Massimo Lopez e Monica Ward tengono a battesimo il nuovo teatro dello Studio Enterprise

GROSSETO – Non potevano esserci ospiti più illustri per il taglio del nastro del nuovo teatro dello Studio Enterprise. A tenere a battesimo il momento tanto atteso per la scuola di teatro e doppiaggio diretta da Alessandro Serafini, sono stati Massimo Lopez e Monica Ward, due eccellenze nel mondo dello spettacolo che, già da un anno, fanno parte del percorso di formazione della realtà maremmana.

La visita dei due artisti rientrava nella seconda edizione di “Cartoonizziamoci” che ha fornito la grande opportunità, agli allievi della scuola, di lavorare con i professionisti del settore sulle scene dei Simpson, uno dei cartoni animati più famosi al mondo, in cui Monica Ward è la voce di Lisa e Massimo Lopez quella di Homer. I ragazzi dello Studio Enterprise hanno avuto anche l’opportunità di cimentarsi al leggio e di sostenere una sorta di provino che ha visto una dozzina di allievi superare brillantemente la prova.

L’evento più atteso dai presenti, invece, è stato quello del sabato sera, in cui nel nuovo teatro dello Studio Enterprise, Lopez e Ward si sono concessi al pubblico, in un incontro ricco di spunti che non ha risparmiato momenti di grande divertimento. Il protagonista della serata però, è stato anche Alessandro Serafini, il direttore artistico della scuola che ha ricevuto grandi elogi da Lopez e Ward per il cammino intrapreso dieci anni fa.

«Alessandro ha dimostrato grande professionalità e passione per questo mestiere – hanno detto -, è per questo motivo che siamo tornati a Grosseto con grande entusiasmo. La crescita della scuola è sotto gli occhi di tutti, sia dal punto di vista delle strutture messe a disposizione, sia dal punto di vista della preparazione dei ragazzi. Ogni volta l’atmosfera che si respira qua dentro è qualcosa di unico, c’è grande energia e voglia di fare. E’ un piacere accompagnare questa realtà nel cammino continuo di crescita professionale».

Commenti