Quantcast

Pallamano giovanile: l’Olimpic manca l’aggancio al Poggibonsi

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – Partita dai due volti quella vista in poggio nel campionato under 12 di pallamano. L’Olimpic parte bene e sfodera un bel gioco, il Poggibonsi resta disorientato e per tutto il primo tempo subisce le iniziative maremmane. Il divario non è eclatante ma i massetani chiudono la prima frazione in vantaggio per 13 a 10.

Nella ripresa, dopo i primi 5 minuti in cui si procede punto a punto, l’Olimpic stona e si disunisce, molte le palle perse e i rigori fuori bersaglio e i senesi raggiungono e superano i padroni di casa assestando un break di 5 reti ad opera di Bozzi e Draghi che nonostante il tentativo di marcatura ad uomo, scorrazzano lungo il campo senza trovare ostacoli, grazie ad una fisicità superiore.

Ora sul 16 a 18 sono i massetani a dover rincorrere e dopo un time out arriva la scossa e le formazioni tornano in parità; un nuovo break di più 4 del Poggibonsi li porta al massimo vantaggio di 5 punti sul 23 a 28.

L’Olimpic reagisce e sebbene il gioco non sia dei migliori, piazza un contro break di più 4 che li riporta sul 29 a 30, ma due contropiede degli avversari trovano impreparata la difesa metallifera alla quale resta solo la soddisfazione dell’ultima rete; sarebbe bastata un poco di determinazione in più per cambiare le sorti della partita.

Per l’Olimpic: Tupaylo Roman (4), Tasselli Dario (4), Spadini Dario (5), Salioski Artim (6), Cabaletti Nicolò, Tassoni Simone (5), Bini Duccio, Piccinelli Denis (6), Ceccherini Mirco, Righi Alessio, Bizzarri Farukh, Qosja Shaban, Franchi Alessio, Fidanzi Francesco. All. Pesci Matteo, Ghini Silvano.

Più informazioni su

Commenti