Lite in piazza: le spaccano in testa una bottiglia di vetro. Minore in ospedale

GROSSETO – Scene di ordinaria follia nel centro storico grossetano. Un’altra serata agitata delle movida maremmana costringe ad andare al pronto soccorso una ragazzina, colpita alla testa da una bottiglia di vetro. L’episodio si è verificato ieri sera intorno alle 23, in piazza Pacciardi, ex piazza della Palma, cuore pulsante della movida grossetana, dove si ritrovano tanti giovani per vivere il classico sabato sera. Una zona e una piazza già al centro di polemiche, innescate soprattutto dai residenti, per altri fatti di degrado sempre legati alla movida.

Questa volta si è addirittura superato il limite, quando una minorenne ha colpito volontariamente alla testa, con una bottiglia di vetro, un’altra ragazzina. Un diverbio tra minorenni che ha scatenato il panico e costretto all’intervento la Polizia Municipale. Sul posto è intervenuto anche il personale del 118 che, con un’ambulanza, ha trasportato al Pronto soccorso la ragazza ferita. Per lei un forte trauma cranico al termine di un’altra serata grossetana sbagliata.

Commenti