Campionato italiano cheerleading: buon avvio del gruppo grossetano

Più informazioni su

GROSSETO – Al Palafiera di Rimini, si è conclusa la prima giornata del Campionato Italiano e Open di Cheerleading, a cui hanno partecipato 4 formazioni delle Grosseto Olimpia Cheer (sezione dei Condor 81ers). Gli esordi sono stati entusiasmanti: tre dei quattro gruppi che hanno partecipato al Campionato Italiano Open nelle sezioni Pewee cheerleading (7/9anni) e Group Stunt junior, si sono classificati rispettivamente al 2°, 4°, 5° posto, mentre una sezione ha affrontato per la prima volta la coppa Italia con un Group Stunt Junior, piazzandosi con un inaspettato quanto meritato 3° posto.

La soddisfazione di tutti è stata alle stelle, soprattutto del numeroso pubblico grossetano che ha seguito le ragazze, della dirigenza e degli allenatori, anche perché, causa numerose malattie ed impegni scolastici, i gruppi in gara hanno dovuto riadattare, negli ultimi giorni, alcune coreografie. “Essendo uno sport di squadra – spiega la responsabile Ottobri Maira -, dove ogni atleta ricopre un ruolo essenziale sia per la riuscita tecnica, ma soprattutto per la sicurezza degli Stunt (sollevamento di una atleta da parte dei compagni) e dei lanci, ogni cambiamento improvviso impone la verifica di tutto l’esercizio e dei ruoli della squadra, ed il tempo non ha giocato a nostro favore».

Adesso l’attesa è per le altre 2 giornate del campionato: quella di Cervia del 16/17 aprile, e l’ultima a Salsomaggiore Terme il 21/22 maggio, dove le giovani atlete cercheranno di migliorare o riconfermare i piazzamenti ottenuti.

Più informazioni su

Commenti