Quantcast

Calcio giovanile: tra l’Inghilterra e l’azzurro. La scalata del talento maremmano

GROSSETO – E’ un periodo di grandi soddisfazioni per Riccardo Loffredo e il settore giovanile del Grosseto. Il giovane attaccante della Juniores guidata da mister Luzzetti si sta facendo strada a suon di reti, mettendosi in luce nel campionato nazionale.

Reti e prestazioni che hanno destato l’attenzione degli addetti ai lavori, ai quali non sono sfuggite le qualità del giovane attaccante maremmano. Loffredo, infatti, è reduce da una settimana di prova effettuata in Inghilterra, con la squadra del Middlesbrough. Un’esperienza importante e una grande possibilità (nella foto il giocatore del Grosseto assieme a Michael Agazzi, l’ex portiere del Milan).

Le attenzioni sul giocatore però, non si sono esaurite perché, giusto il tempo di rientrare dal Regno Unito e dovrà rispondere alla convocazione della nazionale Under 17 della Lega Nazionale Dilettanti. L’occasione è il celebre Torneo Beppe Viola che si svolge in Trentino dal 6 al 15 marzo e che vedrà la partecipazione dei pari età di Milan, Juventus e Verona. Un’altra grande vetrina per il talento maremmano.

Commenti