Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Chiusura: Mascagni con Sani e la cena condivisa, Borghi globetrotter da mattina a sera

Si chiude al campagna elettorale per le primarie del centrosinistra: ecco come i due candidati in campo vivranno il giorno di chiusura della loro corsa

GROSSETO – Ancora 36 ore di campagna elettorale e poi i due candidati alle primarie si affideranno al responso dell’urna. Ma se, come si sa, le ultime ore di campagna sono quelle che incidono di più sulle scelte degli elettori, è proprio in questi pochi scampoli di tempo che si concentreranno iniziative, incontri e strette di mano dell’ultim’ora.

E così l’ultima giornata di campagna elettorale (venerdì 4 marzo) prima del “silenzio” (imposto dal regolamento sottoscritto dai candidati) di sabato 5 marzo sarà lunga e densa di appuntamenti. Andiamo a scoprire come i due candidati, Lorenzo Mascagni e Paolo Borghi, chiuderanno le loro campagne delle primarie.

Mascagni: prima con Sani e poi la cena condivisa – Lorenzo Mascangi avrà un doppio appuntamento nell’agenda di domani. Alle 16,30 alla Fondazione Il Sole, l’onorevole Luca Sani affronterà il tema dello sviluppo legato all’agroalimentare insieme a Mascagni.

«La collocazione della conversazione sull’agroalimentare – commenta Lorenzo Mascagni, candidato sindaco di Grosseto – nel passaggio conclusivo di questa parte della campagna elettorale, vuole sottolineare l’importanza di questo settore economico. Qualità della vita e dei prodotti sono centrali nei filoni di crescita dell’occupazione e delle relazioni con il mondo. Il rapporto proficuo con Luca Sani, presidente della commissione agricoltura della Camera, nostro deputato, potrà favorire la valorizzazione delle nostre iniziative».

A seguire poi, alle 20,00, festa grande per Mascagni e i suoi sostenitori con la cena condivisa: al capannone “ex Chelli e Tintori” in via Aurelia nord 103 appuntamento con la cena condivisa.

Borghi: in tour per tutto il comune da mattina a sera – Tanti gli appuntamenti anche per Paolo Borghi che ha scelto di chiudere la sua campagna in giro con un lungo tour a tappe in giro per il Comune. «Paolo Borghi – spiegano dal suo comitato elettorale – ha impostato sin dal primo giorno la campagna elettorale per le elezioni primarie a contatto con le persone. Per questo motivo ha deciso di chiuderla allo stesso modo: tra la gente».
«La giornata di domani sarà quindi una giornata da vero e proprio globetrotter con ben otto incontri tra frazioni e città. Segnaliamo in particolare: ore 17 sulle Mura Medicee – una passeggiata con Paolo Borghi per riprendersi questo angolo di città; ore 18 aperitivo al Caffè dei Lavatoi con i giovani e per i giovani; ore 21 Montepescali – un ultimo saluto prima del voto. Volutamente da una frazione troppo spesso lasciata ai margini».

Io sto con Paolo: i sostegni al candidato – Negli ultimi giorni sono due gli endorsement nei confronti di Paolo Borghi, quello di Andrea Cappellini, presidente della Pro Loco di Marina di Grosseto, e quello di Marco Barzanti, già assessore al comune di Grosseto e uno degli espinenti storici dei Comunisti Italiani a livello locale.

«Paolo Borghi – dice Cappellini –, è la persona giusta per Marina di Grosseto, perché riguardando le dinamiche svolte in questi anni, non ha operato male, ma anzi, deve e può dare una svolta a certe tematiche troppo importanti».

«In questa tornata elettorale – dice Marco Barzanti – appoggerò per la stima e l’amicizia che ho Paolo Borghi. Ho deciso che darò il mio aiuto e contributo elettorale ad un amico che in questi anni è stato più che il Vice Sindaco, è stato il vero Sindaco di Grosseto».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.