Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

David Sassoli a Grosseto a sostegno della candidatura di Paolo Borghi

GROSSETO – Grosseto chiama Europa, e Sassoli risponde. Il parlamentare europeo David Sassoli quest’oggi ha partecipato ad un incontro nell’ambito della campagna elettorale per il candidato alle primarie Paolo Borghi.

«David Sassoli si è reso disponibile per tutta una serie di incontri con le attività produttive del territorio, con le aziende, con le associazioni di categoria che sono presenti anche questa sera perché in Maremma, proprio a causa della sua posizione geografica, isolata, a sud della Toscana, c’è bisogno di un rapporto stretto con l’Europa – afferma Paolo Borghi -. E se sarò eletto mettero a disposizione di tutte le imprese questi importanti rapporti con il Parlamento europeo rapporti che sono necessari anche per accedere ai finanziamenti che spesso le aziende, ma anche le amministrazioni non riescono ad intercettare».

«Le risorse che provengono da programmi e fondi europei sono fondamentali per aiutare a realizzare i programmi dei Comuni che, specie in un momento di crisi come questo, non avrebbero risorse da investire – precisa Sassoli -. Spesso questi fondi vengono persi, non li usiamo, e una delle prime responsabilità della dispersione di queste risorse ce l’hanno proprio i Comuni che non sanno muoversi bene tra i bandi europei. Grosseto ha tutte le qualità per riuscire ad impiegare al meglio tali risorse».

Borghi ha poi fatto un accenno alla campagna elettorale che ha definito “delicata” ma ha anche sottolineato come non si siano frizioni nel partito «con mio amico Lorenzo non ci sono problemi» ha precisato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.