Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tirrenica, Grosseto-Fano, Aeroporto: indagine tra i cittadini «Lo sviluppo toscano passa da qui»

Più informazioni su

GROSSETO – La Grosseto-Fano, la Tirrenica, gli aeroporti di Firenze e Pisa. Sono queste le priorità infrastrutturali per i cittadini della Toscana del Sud, Arezzo, Siena e Grosseto. È quel che emerge da una indagine realizzata da Est (Economia società territorio) in collaborazione con Ance Toscana. Il sondaggio, che ha portato all’intervista di 143 persone in tutta la Toscana suddivise tra uomini e donne, si è articolato in tre domande, la più importante delle quali è stata di indicare le tre opere più importanti per la Toscana tra un elenco di 12.

Questo l’elenco: La ferrovia pontremolese, l’aeroporto di Pisa, il porto di Livorno, l’autostrada Tirrenica, l’Arezzo-Fano, la terza corsia dell’A1, sottoattraversamento di Firenze, fortezza da Basso (Firenze), aeroporto di Firenze, terza corsia A11, ferrovia Pistoia-Lucca, polo museale Santa Maria della Scala (Siena).

Andrea Brizzi, presidente provinciale Ance, parla di «uno studio interessante per il nostro territorio. Quando si parla di sviluppo di una regione e di un territorio è chiaro che si pensi al discorso infrastrutturale. Nel nostro territorio ci sono lacune di cui si parla da decenni come il corridoio Tirrenico o la Grosseto Fano. Due strade importantissime per questo abbiamo voluto conoscere il parere dei cittadini in merito per capire quali sono, secondo loro, le priorità all’interno della regione».

«143 interviste non sono ovviamente un campione rappresentativo – afferma Luciano Pallini che ha realizzato il sondaggio, ma per esperienza sappiamo che presentano un elevato grado di affidabilità. I risultati sono stati letti con due diverse impostazioni territoriali: la costa (Massa carrara, Lucca, Pisa Livorno e Grosseto) e l’interno (Pistoia, Prato, Firenze, Arezzo, Siena). Dall’elenco che abbiamo realizzato abbiamo escluso quelle opere che comunque sono in fase di realizzazione concentrandoci su quelle che ancora devono partire».

Tra le 12 opere infrastrutturali elencate i cittadini hanno scelto tre opere ciascuno che secondo loro sono fondamentali per lo sviluppo della Regione. Il potenziamento dell’aeroporto di Pisa ha ricevuto 73 preferenze, ponendosi in testa alla classifica, a segiore la Tirrenica con 60, terzo il porto di Livorno, 49. sesta l’Arezzo Fano (39 preferenze). Più in generale le donne hanno puntato più sull’Aeroporto, mentre gli uomini sulla Tirrenica.

Gli intervistati di Grosseto hanno scelto, come priorità, la Tirrenica, a seguire l’Arezzo-Fano (con il completamento però della Siena Grosseto) e per terzo l’Aeroporto di Pisa. Tra le altre richieste, che però non rientravano nelle 12 infrastrutture tra cui si è deciso di scegliere, i cittadini vorrebbero il potenziamento della ferrovia per Siena e Firenze, l’aeroporto di Grosseto, la difesa idraulica della Costa, la messa in sicurezza dell’Aurelia e le piste ciclabili.

«Quello che emerge – afferma il direttore Ance Mauro carri – è l’interesse della Toscana del sud per la Grosseto Fano oltre che per la Tirrenica. È forte l’interesse dei cittadini per queste opere inrastrutturali. E c’è anche un interesse per il porto di Livorno che è comunque considerato strategico. Questo richiederà anche una maggior attenzione da parte del sistema camerale vista anche la fusione con Livorno. Le richieste – sottolinea Carri – sono dunque quelle dei cittadini e di questi desiderata le istituzioni devono tenere conto nelle loro scelte di investimento».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.