Quantcast
Casone

Fulmine sulla ciminiera: blackout alla Tioxide. Attività ferma per 50 minuti

tioxide_huntsman_2014
- Foto d'Archivio

SCARLINO – Nella giornata di lunedì 15 febbraio, verso le 13,35, si è verificato un blackout elettrico all’impianto della Huntsman Tioxide che ha creato un problema a tutta l’attività produttiva ed un’emissione di vapore e fumo nell’atmosfera. A darne notizia è l’amministrazione comunale di Scarlino.

«Il blackout à si legge nella nota del Comune – dovrebbe essersi verificato in conseguenza di un fulmine che ha colpito la ciminiera, provocando lo stacco dell’interruttore sulla linea elettrica. Dopo circa 50 minuti l’attività è ripresa senza apparenti danni alle persone e agli impianti».

«L’Azienda, come previsto dalle normative, ha comunicato agli enti competenti e al Comune la condizione di marcia anomala e tutti i dati rilevati sono oggetto di verifica da parte di Arpat e della Medicina del lavoro, che provvederanno a comunicare prima possibile i risultati delle indagini e a effettuare i dovuti approfondimenti sulle cause che hanno determinato l’anomalia».

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI