Quantcast

Frana di Santa Fiora: oggi il sopralluogo. Tra gli evacuati una ragazza incinta

Più informazioni su

SANTA FIORA – Hanno trascorso la notte in albergo o a casa di amici le sette persone evacuate ieri sera al Bagnolo, in via della Chiesina, nel comune di Santa Fiora a seguito di una frana.  Sette persone tra cui una ragazza incinta e una coppia di anziani.

Dopo che è stato eseguito l’ordine di evacuazione sono stati anche «attuati i primi provvedimenti di salvaguardia dell’incolumità – afferma il sindaco Federico Balocchi -. Nei prossimi giorni sarà valutata meglio la situazione, ma siccome sono possibili altri cedimenti l’evacuazione era inevitabile».

Ieri sera poco prima delle 22 gli abitanti delle case hanno sentito un rumore sordo, e si sono accorti che sul retro della palazzina il crollo di un muro sul costone sovrastante aveva demolito un casottino a ridosso delle case e la terra franata si era appoggiata, per circa un metro al muro delle abitazioni.

«Visto che sono previsti due giorni di pioggia – afferma il sindaco – abbiamo deciso di trovare un alloggio alternativo a tutte le famiglie così da tamponare la prima emergenza».

Intanto stamani i tecnici del Comune hanno effettuato un sopralluogo nel luogo della frana. In realtà si tratta di una questione tra privati, nel senso che non solo le abitazioni, ma anche il terreno sovrastante è di un privato cittadino. Starà dunque ai privati ora stabilire tempi e modi per rimuovere la parte crollata e mettere in sicurezza la zona così che le famiglie possano rientrare nei propri alloggi.

 

Più informazioni su

Commenti