Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eccellenze enogastronomiche per far conoscere il territorio: ecco “Anteprime di Toscana”

GROSSETO – Sarà una domenica dedicata all’enogastronomia di eccellenza con “Anteprime di Toscana 2016”, in programma al Granaio Lorenese di Alberese. L’appuntamento è per il 14 febbraio, grazie all’organizzazione di  Toscana Promozione, l’agenzia regionale di promozione economica, in collaborazione con il Consorzio Tutela Vini della Maremma Toscana e con il patrocinio del Comune di Grosseto.

«Siamo fieri di poter ospitare un’occasione di confronto così importante per le aziende del settore, un passaggio fondamentale per lo sviluppo locale – spiega il presidente del Consorzio Edoardo Donato. Eventi come questo ci consentono di attirare investitori da tutto il mondo».

La manifestazione, non aperta al pubblico, ospiterà 2 gruppi di buyers (35 persone) provenienti da tutto il mondo che incontreranno professionisti del settore vitivinicolo, con i vini della Doc Maremma Toscana, e anche alcune realtà del settore agroalimentare in genere. «E’ un’occasione importante – aggiunge il direttore del Consorzio Luca Pollini -, non capita tutti i giorni di avere buyers da 14 Paesi differenti, tra cui Stati Uniti, Giappone, Cina, Canada, Belgio, Olanda, Danimarca, Svezia, Austria, Germania».

Sarà una giornata di confronti e degustazioni nella suggestiva sede della Spergolaia comoda dal punto di vista logistico ma anche cuore della Maremma: «Attraverso iniziative come questa non si vende solo vino, ma un’esperienza – aggiunge il consigliere di amministrazione del Consorzio Pericle Paciello -. Fare conoscere il territorio è fondamentale per far capire al mondo i valori del nostro territorio».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.