Coppa Passalacqua: 16 squadre ai nastri di partenza, c’è anche il Grosseto

GROSSETO – Delineato il quadro delle partecipanti alla 42^ edizione della Coppa Bruno Passalacqua, organizzata dal Milan Club Grosseto. Quest’anno la più importante manifestazione di calcio giovanile della provincia, tornerà ad essere disputata nel capoluogo, dopo una parentesi di 7 anni sul campo del Braccagni. Per la prima volta il teatro sarà quello del sintetico di via Australia.

Le novità non finiscono qua, perché nel frattempo si è delineato il quadro delle formazioni partecipanti al torneo che, come nella precedente edizione, saranno 16. Formula invariata quindi, con 4 giorni di 4 squadre, passaggio delle prime due ai quarti di finale e seconda fase tutta a eliminazione diretta.

Tra le squadre iscritte spicca il ritorno del Grosseto, la conferma del Roselle, come quella del Gavorrano e la presenza della Nuova Grosseto Barbanella, quest’ultima unica squadra ad aver preso parte a tutte le edizioni. Presente anche l’Albinia, detentore del trofeo. Non ci saranno invece Piombino e Venturina che nelle ultime edizioni rappresentavano le compagini provenienti dalla provincia di Livorno. Ci sarà, invece, la novità assoluta del San Vincenzo, unica squadra livornese del lotto delle 16 partecipanti.

1 – U.S.D. ALBINIA 2 – A.S.D.POL.NUOVA GROSSETO BARBANELLA 3 – S.S.D.ARGENTARIO 4 – F.C. GROSSETO 5 – U.S.D. CASOTTO PESC. MARINA 6 – A.S.D. FONTEBLANDA 7 – A.S.D. NEANIA C. DEL PIANO 8 – G.S.D. CASTIGLIONESE 9 – POL.D. PORTO ERCOLE 10 – A.S.D. ALBERESE 11 – U.S.D. GAVORRANO 12 – U.S.D. S.VINCENZO 13 – POL.D. S.DONATO A.C.L.I. 14 – U.S.D. FOLLONICA 15 – A.C.D.ROSELLE 16 – A.S.D. ATLETICO ARCILLE.

Il torneo inizierà lunedì 25 aprile per concludersi con la finale di giovedì 9 giugno.

Commenti