Quantcast

Obiettivo Castiglione chiede le primarie e lancia Elena Nappi. Colpo di scena nel centrosinsitra

Obiettivo Castiglione sulle amministrative 2016: «E’ giunto il momento di decidere. Diamo la parola ai cittadini con le primarie di coalizione »

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Obiettivo Castiglione, la civica che in coalizione con il Pd governa il comune costiero, chiede a gran voce le primarie in vista delle amministrative del giugno prossimo. Una richiesta che si accompagna anche alla proposta di candidatura di Elena Nappi, attuale vicesindaco, nella corsa tutta interna al centrosinistra.

«Il periodo dell’attesa è ormai ampiamente superato». dice il presidente di Obiettivo Castiglioen Alessandro Nocciolini. «In modo “diligente” abbiamo atteso che il PD, il partito di maggioranza relativa con cui governiamo assieme da quasi 5 anni, sciogliesse i propri nodi interni per poi poter parlare finalmente di programmi futuri con tutti gli alleati. Auspicavamo che in questo periodo di incontri tra forze politiche si giungesse ad una quadra della situazione politica. Così purtroppo non è stato».

«Ad oggi – aggiunge – non possiamo che prendere atto che a Castiglione della Pescaia il PD non solo non ha sciolto al proprio interno il nodo relativo al candidato sindaco, ma che è ancora lontano da discuterne con gli alleati parlando non solo di nomi, ma sopratutto di assetti e programmi».

«Appare evidente – precisano ancora da Obiettivo Castiglione – la necessità di arrivare ad una decisione condivisa in tempi stretti. Sperare che gli avversari politici anche questa volta non riescano a presentarsi sarebbe troppo e quindi perdere ancora altro tempo potrebbe rivelarsi molto pericoloso per le sorti del comune».

Per quanto concerne quindi l’immediato futuro, Obiettivo Castiglione non ha dubbi: «Restiamo disponibili al confronto, ma crediamo, al tempo stesso, che non vi sia ormai spazio per altre soluzioni se non le primarie di coalizione. Soluzione suggerita per altro dal Pd per tutti quei territori dove non sia ancora presente una candidatura condivisa».

A tal proposito il Direttivo di Obiettivo Castiglione ha deliberato all’unanimità Elena Nappi come possibile candidata per le primarie di coalizione. «Nappi in questi anni – affermano da Obiettivo Castiglione – ha maturato una importante esperienza politica ed amministrativa. Ha la nostra piena fiducia e sappiamo che è la figura giusta per poter guardare alle sfide del futuro per la nostra terra. Auspichiamo quindi che si riunisca al più presto un tavolo della attuale coalizione, allargato ove possibile anche ad altre forze civiche che ne condividano gli intenti, per definire le eventuali regole del confronto democratico per restituire la parola agli elettori».

Commenti