Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallamano: Olimpic opaco contro il Modena. Massetani sconfitti

MASSA MARITTIMA – Tre su quattro le formazioni dell’Olimpic impegnate nel week end della merla, due le sconfitte e una vittoria. Nel primo pomeriggio al palatenda di Poggio, l’Olimpic under 12 incontrava i primi della classe del Medicea, 16 a 23 il risultato, ma tutti gli intervenuti hanno avuto parole di elogio per i massetani, che nonostante la giovanissima età, dimostrano padronanza della palla, visione di gioco, qualche malizia da veterano e ottimi movimenti in campo. Molto bene hanno fatto i tre portieri Nicolò Cabaletti, Duccio Bini e Farukh Bizzarri, senza dimenticare la rassicurante presenza sui 6 metri di Simone Tassoni (7), la buona marcatura ad uomo di Dario Spadini (5) e Mirco Ceccherini (3), capace di amministrare il gioco nell’impegnativo ruolo di centrale, nonostante i suoi 8 anni. Bella partita, nonostante la sconfitta.

U.S. Olimpic U12: Tupaylo Roman (1), Tasselli Dario , Spadini Dario (5), Salioski Artim ,Cabaletti Nicolò, Tassoni Simone (7), Bini Duccio, Piccinelli Denis, Ceccherini Mirco (3), Righi Alessio, Bizzarri Farukh, Veliu Faton., Franchi Alessio, Paradisi Alessandro. All. Pesci Matteo

Buona nel complesso la prestazione dell’Under 16 a Poggibonsi, che passa per 33 a 35.
In sostanziale parità quasi tutto il primo tempo, ma nel finale un break di più 4, consente ai metalliferi di andare al riposo in vantaggio per 18 a 15. Parte bene il secondo tempo che vede l’Olimpic arrivare anche a più 7, ma il Poggibonsi non molla e a 7 minuti dalla conclusione siamo sul 30 pari. Brivido nel finale per un doppio due minuti ai danni dei grossetani, ma il resto della squadra regge bene il colpo e assesta un 5 a 3 per la vittoria finale.

U.S. Olimpic U16: Selmani Rizman, Avellini Eliot , Donati Gianni (4), Donati Matteo (6), Masserizzi Alessio, Radi Michele , Zucca Yari (3), Veliu Vait (10), Veliu Blerim (12), All. Ghini Silvano

Opaca la prova dell’A2 che ospitava la terza in classifica Modena, 22 a 30 il finale. Anche in questo caso il primo tempo è di equilibrio in campo, la partita si fa spigolosa ma corretta e il primo tempo finisce con gli emiliani avanti per 13 a 14; ma qualcosa non gira per il verso giusto, Muoio non trova gli spazi che solitamente si guadagna per realizzare, Gai fatica molto nell’entrare in zona tiro e Ramanovski deve vedersela più volte respingere dal brillante portiere avversario. Il secondo tempo va peggio, perché nonostante il bilanciamento del risultato, l’Olimpic più che stanca sembra annoiata dal suo stesso gioco, gli errori aumentano ed il risultato peggiora vistosamente sino al finale di meno 8. Da segnalare il rientro in campo dopo una lunga assenza per infortunio di Capitan Brogi, salutato dall’ovazione dei tifosi.

U.S. Olimpic A2: Beneventi E. (1), Botti R. (1), Muoio M. (4), Ovi A., Ruberto A. (3), Cavaglioni S., Bargelli R. (3), Gai G. (2), Zorzi A. (2), Rahmani A., Ramanovski R. (6), Bargelli E., Radi F., Brogi C., All. Bargelli Simone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.