Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un avvocato per Paolo Borghi: è Claudio Boccini il presidente del comitato

GROSSETO – È Claudio Boccini il presidente del comitato elettorale per Paolo Borghi sindaco. Nato a Grosseto il 28 giugno del 1966, svolge la professione di avvocato presso lo studio legale Boccini con sede a Grosseto, Follonica, Orbetello e Arcidosso.

Boccini ha notevole esperienza in campo civilistico e amministrativo. Ha rivestito per due mandati la carica di presidente della Camera civile di Grosseto, per un mandato quella di consigliere della giunta nazionale dell’Unione italiana delle camere civili.

Ha inoltre ricoperto la carica di vice presidente dei Probiviri dell’Unione nazionale delle camere civili. Nello scorso aprile è stato eletto per la terza volta presidente dalla Camera civile degli avvocati di Grosseto.

«Ho deciso di accettare la carica perché conosco Paolo Borghi da molti anni. Apprezzo la sua competenza e l’amore per Grosseto – spiega Boccini -. Sono convinto che sia il miglior amministratore che la nostra coalizione può offrire alla città».

Boccini ha accettato la carica con orgoglio e soddisfazione al termine di un incontro che ha coinvolto circa 60 persone, tra professionisti, imprenditori, artigiani, commercianti, dipendenti di varia natura. Uno spaccato della società grossetana.

«Con questo primo incontro – spiegano dal comitato – Paolo Borghi vuole iniziare a riavvicinare la politica ai cittadini e alle loro reali esigenze. Di fatto è ufficialmente partita la campagna di ascolto che porterà Grosseto a cambiare passo. Dal primo incontro sono emersi già segnali importanti e proposte concrete per il futuro della città. Un nuovo appuntamento è previsto per giovedì prossimo in cui il gruppo di persone, a cui se ne stanno aggiungendo altre, porterà proposte a livello programmatico. La campagna di ascolto alla cittadinanza è quindi aperta, chi vorrà potrà effettuare segnalazioni o inviare il proprio contributo all’indirizzo di posta elettronica: info@paoloborghi.eu».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.