Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giudice sportivo: raffica di squalifiche in Seconda Categoria

GROSSETO – Stagione finita per l’attaccante del Montorgiali Hasnaoui, squalificato fino al 28 maggio per comportamenti irriguardosi verso il direttore di gara in seguito all’assegnazione di un calcio di rigore a sfavore. Sempre in Seconda categoria, tre turni di stop forzato per Vacchiano del Paganico, due a Zammarchi dell’Intercomunale Santa Fiora ed uno a Moretti dell’Alta Maremma, Caruso del Cinigiano, Maggiolini dell’Orbetello, Lorenzini del Porto Ercole, Riccardi del Santa Fiora e, per recidiva in ammonizione, a Bellumori della Maglianese, Gaudio del Cinigiano, Decembrini e Bracciali del Follonica, Diaconu della Maglianese, Angeli del Paganico, Ville del Saurorispescia. A carico di dirigenti, inibizione a svolgere qualsiasi attività fino all’11 febbraio per Tattarini dell’Intercomunale Santa Fiora.

In Eccellenza, il giudice sportivo infligge rispettivamente due ed una giornata di stop a Prati e a Conti dell’Albinia. Nessun provvedimento invece in Promozione. In Prima categoria, inibizione a svolgere qualsiasi attività al dirigente dell’Albinia Fantoni, mentre a carico di giocatori sono due le giornate di squalifica per Tognoni del Caldana ed una per Moriani dell’Argentario e per Biagini del Castel del Piano.

In Terza, cento euro di ammenda per la Torbiera ed una giornata di squalifica per Cinori del Campagnatico e Cimmino dell’Orbetello Scalo. Nei regionali, nella categoria Juniores un turno a Mancini e, per recidiva in ammonizione, uno a Zampella del Follonica; per la stessa motivazione, una domenica senza pallone per Isticato e Amorfini degli Allievi rispettivamente di Invicta Grosseto e Nuova Grosseto Barbanella.

Nei provinciali, gli Juniores dell’Albinia sono multati di novanta euro, più squalifica fino al 26 febbraio per il tecnico Fusini e di tre gare per Pruteanu; inoltre due giornate a Langella del Pitigliano e Giommoni del Braccagni e una a Toninelli del Fonteblanda, Ronzini e Mabrouk del Castel del Piano, Vongher dell’Argentario e Gregorio Neri del San Donato.

Negli Allievi, tanti provvedimenti a danno del Ribolla: ammende di novanta e sessantacinque euro, inibizione a svolgere qualsiasi attività fino al 27 marzo per il dirigente Baldanzi e fino al dodici per il massaggiatore Vivi; a danno di calciatori, tre giornate di squalifica a Piras, due a Ferri ed una a Curatolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.