Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

«Vie e piazze sporche» l’opposizione chiede al Comune di vigilare su Sei Toscana

Più informazioni su

ROCCASTRADA – Vie sporche e incuria. È quel che caratterizzerebbe il centro abitato di Roccastrada secondo Canzio Papini consigliere comunale della lista di opposizione “Il comune di tutti”. «Numerose persone residenti nei centri abitati del nostro Comune ci segnalano da tempo situazioni di disagio e degrado derivanti da insufficiente spazzamento delle vie e piazze dei paesi e dall’incuria totale di cui sono oggetto luoghi più appartati come piccoli vicoli, brevi vie non centrali e/o al limite delle abitazioni».

«Non siamo in grado di valutare quanto tutto ciò dipenda da eventuale negligenza degli operatori ecologici di SEI Toscana e/o da una non ottimale organizzazione del lavoro – prosegue Canzio Papini -, ma nel segnalare queste anomalie riteniamo necessario, visto anche l’alto costo del servizio per la comunità, che l’amministrazione si attivi immediatamente per istituire divieti di sosta in orari giornalieri nei centri abitati per facilitare il lavoro degli operatori ecologici di SEI Toscana».

Papini chiede anche di «Operare un continuo e minuzioso controllo per controllare che il lavoro sia svolto a regola d’arte e siano quindi rispettati i dettami del contratto che ci lega a SEI Toscana».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.