Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meningite C: a Grosseto vaccinazione gratuita sino a 45 anni

GROSSETO – Sta meglio la studentessa di Arcidosso, ricoverata a Siena, colpita da un’infezione da meningococco di tipo C. Intanto, anche a Grosseto viene estesa l’offerta gratuita per il vaccino contro questo batterio, fino a 45 anni compiuti. Per rispondere all’aumento della domanda, pertanto, la Asl ha rivisto l’organizzazione delle vaccinazioni, chiedendo la collaborazione dei medici di medicina generale e dei pediatri di famiglia, ampliando l’orario delle sedute nei propri Centri vaccinali.

“Benché non siamo in presenza di un caso di meningite, ma di sepsi – spiegano i sanitari dell’Igiene pubblica di Grosseto – il fatto che sia stata provocata dal meningococco di tipo C, fa scattare automaticamente l’offerta della vaccinazione gratuita in tutti i residenti fino al compimento dei 45 anni, non solo fino ai 20”.
La campagna vaccinale straordinaria, promossa dalla Regione Toscana nel 2015 in risposta all’aumento di casi di infezione da meningococco di tipo “C” (delibera di Giunta 571/2015), infatti, prevede la somministrazione gratuita del vaccino quadrivalente (contro il batterio di tipo A, C, W, Y) per tutti i residenti nelle aree in cui si sono verificati casi imputabili al meningococco C, da 11 anni compiuti fino al compimento dei 45.

Come fare per vaccinarsi
Chi rientra in questa fascia di età e desidera fare la vaccinazione gratuita contro il meningococco di tipo C
• può rivolgersi al proprio medico di medicina generale o pediatra di famiglia (in questo caso, dal primo febbraio dato che occorrono alcuni giorni per distribuire le dosi di vaccino ai medici);.
• può prenotare un appuntamento ai Centri vaccinali della Asl, telefonando ai numeri indicati di seguito.

Ricordiamo che fuori dalla fascia di età prevista dalla delibera regionale, la vaccinazione con il vaccino quadrivalente viene effettuata, sempre su appuntamento, solo ai Centri vaccinali della Asl e comporta il pagamento di un ticket di 58,23 euro a dose.

Numeri e contatti dei Centri vaccinali
• Zona Colline Metallifere – distretto di Follonica. Telefonare al numero 0566.59544, il lunedì e il venerdì dalle 9.30 alle 10.30;
• Zona Colline dell’Albegna – ospedale di Orbetello. Telefonare al numero 0564.869309, il lunedì e il mercoledì, dalle 8 alle 9;
• Zona Amiata Grossetana, distretto di Arcidosso. Telefonare al numero 0564.914809 il mercoledì e il giovedì dalle 10.30 alle 12;
• Zona Grossetana, Centro vaccinale di Villa Pizzetti. Telefonare al numero 0564.485615, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 9, il giovedì anche dalle 16 alle 17; oppure rivolgersi direttamente al Centro, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 11, il giovedì anche dalle 15 alle 16

Per ulteriori informazioni, telefonare al numero 331.6203237 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12; dalle 15 alle 16); scrivere alla mail igienepubblicazona4@usl9.toscana.it; oppure visitare il sito internet www.usl9.grosseto.it o www.regione.toscana.it/-/campagna-contro-il-meningococco-c.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.