Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclismo: D’Acuti e Sanetti si aggiudicano il terzo trofeo Bastione Maiano

Più informazioni su

GROSSETO – Il romano Alberto D’Acuti e il viterbese Bruno Sanetti, sono i vincitori del 3° Trofeo “Bastione Maiano” gara ciclistica amatoriale che si è svolta a domenica mattina Braccagni. La manifestazione organizzata dal Marathon Bike e Avis, con il patrocinio del Comune e Provincia di Grosseto, valida anche come seconda prova della Championship Winter Road 2016.

La gara si è svolta in un circuito lungo circa 22 chilometri ripetuto per tre volte, che lungo la Via Aurelia, si è diretto da La Magia a Castellaccia e tra i saliscendi della Cava Bartolina e Pian dei Bichi. Considerato che alla partenza si sono presentati in 147 corridori provenienti da tutto il centro Italia, un record assoluto per gare organizzate dal Marathon Bike nel ciclismo,sono state necessarie due partenze i base alle fasce di età.

Nella prima ha fatto la voce da padrone Alberto D’Acuti del team laziale Ciclomillennio, sul compagno di squadra Alessandro Iori, terzo posto per Emanuele Sani del GC Tondi Sport, quarto Massimo Domenichini del Team Marathon Bike.Una volata spettacolare quella sfoderata da D’Acuti, fotocopia di quella di anno scorso, dove allora il romano si impose su Diego Giuntoli e Roberto Rosati.

Nella seconda partenza ecco un’altra bella vittoria di Bruno Sanetti, dei Vigili del Fuoco Viterbo, dopo quella messa a segno un paio di domeniche orsono nel Gran premio Città di Grosseto. Una fuga a quattro con la vittoria appunto di Sanetti, su Ferruzzi, Scotini e la sorpresa del Portosantostefanese Angelo Orsini, giunto quarto, ma protagonista per tutta la gara.La società organizzatrice ringrazia tutti quelli che si sono adoperati per la bella riuscita dell’evento, che rimarrà una delle manifestazioni più riuscite per quanto concerne manifestazioni targate Marathon e Avis Grosseto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.