Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto-Astrea 4-2: il Grifone rimedia nella ripresa e spicca il volo

Più informazioni su

GROSSETO – Il Grifone vince soffrendo più del dovuto, ma nella ripresa piega la resistenza del fanalino di coda Astrea. I biancorossi alla fine, mettono in mostra tutto il potenziale offensivo, anche se di contro incassano sempre troppo. Resta il fatto che nella lotta al vertice, questo era un confronto da vincere e così è stato per la squadra di Giacomarro.

GROSSETO-ASTREA 4-2
GROSSETO (3-5-2): Gagno; Peana, Di Giorgio, Maciucca; Libutti, Olivieri (25’st Vaccaro), Nichele, Zotti, Lavopa (43’st Schettino); Di Gennaro, Palumbo (35’st Nappello). A disp. Lanzano, Baylon, Cremonini, Migliaccio, Torri, Ungaro. All. Giacomarro. ASTREA (5-3-2): Placidi; Cruciani, Cipriani, Di Fiordo (34’st Mania), Sannibale (22’st Italiano), Vecchiotti; Mollo, Prevete, Di Benedetto; Di Iorio (15’st Isla), Belardinelli. A disp. Riccioni, Dionisi, Russo, Trinchi, Carlini, Peveri. All. Rughetti. Arbitro: Nube di Mestre. Marcatori: 4’pt Belardinelli (A), 19’pt Nichele (G), 11’st Di Gennaro (G), 19’st Belardinelli (A), 21’st Prevete aut. (G), 41’st Nappello (G). Ammoniti: Cipriani, Cruciani, Di Gennaro. Angoli: 3-3. Recupero: 1’pt, 4’st.

PRIMO TEMPO:
Grosseto nella classica divisa biancorossa, Astrea in maglia arancione e pantaloncini neri.
1′: Affondo di Lavopa a sinistra, finta e pallone sul destro, tiro a girare alto.
4′: GOL! Scende a destra Cruciani che rimette al centro per Belardinelli, colpo di testa in tuffo e palla in rete. 0-1.
6′: Grosseto colpito a freddo. I biancorossi provano subito la reazione dopo la “dormita” difensiva che è costata lo svantaggio.
9′: Lavopa va al cross morbido da sinistra, Cipriani anticipa tutti e con il petto appoggia al proprio portiere.
12′: Rilancio per Di Iorio che prolunga di testa, Gagno esce dai pali e allontana di piede.
14′: Zotti in verticale per Palumbo che lascia scorrere il pallone e poi calcia in diagonale, Placidi è reattivo, si distende sulla sua destra e sventa il tentativo.
17′: Grosseto che fatica a trovare le giuste geometrie, Astrea che non ha fretta e bada soprattutto ad abbassare i ritmi di gioco.
19′: GOL! Punizione di Zotti da destra, pallone tagliato che spiove al centro dove arriva Nichele che al volo piazza una bordata imparabile per Placidi. 1-1.
26′: Tackle scomposto di Cipriani su Olivieri, scatta il cartellino giallo. E’ il primo del match.
30′: Altra punizione tagliata da parte di Zotti, questa volta da sinistra, Di Gennaro anticipa tutti con il sinistro, ma la deviazione si perde sul fondo.
33′: Percussione di Zotti che viene stoppato, pallone che arriva a Palumbo per il tiro in corsa che si perde ampiamente sul fondo.
36′: Spunto di Olivieri che prende spazio a destra, cross basso sul quale Placidi fa buona guardia.
38′: Volata di Olivieri a destra, partenza da centrocampo e arrivo in area di rigore. Diagonale di poco sul fondo.
44′: Giallo per Cruciani che commette fallo su Nichele.
45′: Concesso un minuto di recupero.
46′: Fine primo tempo. Grosseto-Astrea 1-1. Gara più complicata del previsto per i biancorossi.

SECONDO TEMPO:
5′: Ripresa con qualche difficoltà per il Grosseto che sbatte contro il muro dell’Astrea.
10′: Conclusione dal limite di Palumbo, pallone respinto dalla traversa.
11′: GOL! Filtrante in area di rigore per Di Gennaro che scatta sul filo del fuorigioco e batte Placidi in uscita. 2-1.
12′: Ammonito Di Gennaro per eccesso di esultanza.
15′: Primo cambio dell’Astrea, dentro Isla per Di Iorio.
17′: Brivido per i biancorossi con Isla che si presenta davanti a Gagno e prova a scavalcarlo in pallonetto, sfera fuori di un niente.
19′: GOL! Colpo di testa vincente da parte di Belardinelli sugli sviluppi di un corner. 2-2.
21′: GOL! Retropassaggio di Prevete, il portiere Placidi manca il pallone che termina in rete per un clamoroso autogol. 3-2.
22′: Entra Italiano al posto di Sannibale.
25′: Cambio anche per il Grosseto. Vaccaro al posto di Olivieri.
34′: Esce Di Fiordo, entra Mania nell’Astrea.
35′: Cambio per Giacomarro, fuori Palumbo, dentro Nappello.
37′: Slalom di Lavopa che appoggia all’indietro per Zotti, conclusione da fuori con il pallone colpito d’esterno che finisce sul fondo.
40′: Nappello si presenta in area e prova il tiro a girare. Pallone alto.
41′: GOL! Grande giocata di Nappello che ubriaca di finte il difensore avversario, poi calcia sul palo lontano e insacca di sponda. 4-2.
43′: Ultimo cambio per il Grosseto. Fuori Lavopa, dentro Schettino.
45′: Schettino scende a sinistra e appoggia per Zotti che angola il tiro, ma trova la deviazione di Placidi.
49′: Fischio finale. Grosseto-Astrea 4-2. Il Grifone risolve la partita nel secondo tempo e prende tre punti doverosi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.