Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: insidia amiatina per il Fonteblanda. Caldana, è quasi spareggio

GROSSETO – Il Fonteblanda riprende la caccia al primato cercando punti in trasferta, sul campo del Castel del Piano. Impegno non delle più semplici per i neroverdi, in quanto gli amiatini, oltre ad essere una delle difese meno battute del torneo, vantano un buon passo casalingo.

La squadra di Ripaldi dovrà cercare l’impresa esterna, mentre le dirette rivali, Chiantigiana e San Quirico, giocheranno in casa. Non semplice l’appuntamento per la Chiantigiana che riceve il Barberino, mentre il San Quirico dovrà vedersela contro l’Argentario, tornato al successo domenica scorsa e in piena lotta per la salvezza.

Salvezza che riguarda anche il Caldana (nella foto) che, tra le mura amiche, riceve il Ponte d’Arbia in quello che può essere considerato una sorta di spareggio anticipato. L’Alberese, invece, si reca sul campo del Valdarbia, dovendo evitare che la formazione senese trascini verso il basso i bianconeri.

A metà classifica il Castell’Azzara ha un compito difficile contro il Quercegrossa che rappresenta la quarta forza del campionato e cerca punti per rimanere in corsa. La Castiglionese, infine, ospita il Valentino Mazzola. L’intento della squadra di Papini è quello di operare il sorpasso in classifica.

PRIMA CATEGORIA GIRONE F (18^giornata):
Caldana-Ponte d’Arbia
Castell’Azzara-Quercegrossa
Castiglionese-Valentino Mazzola
Chiantigiana-Barberino
Castel del Piano-Fonteblanda
San Quirico-Argentario
Staggia-Montalcino
Valdarbia-Alberese

CLASSIFICA PRIMA CATEGORIA GIRONE F: Chiantigiana, San Quirico 38 Fonteblanda 35 Quercegrossa 34 Barberino 29 Castel del Piano 27 Valentino Mazzola 23 Castiglionese 22 Castell’Azzara 21 Alberese 20 Montalcino 18 Argentario 17 Ponte d’Arbia 15 Valdarbia 14 Caldana 12 Staggia 4.

Nel girone D impegno casalingo per il Monterotondo che ospita l’Aquila Scintilla. Buona occasione per la squadra di Cavaglioni che dovrà vedersela contro la penultima della classe.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.