Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

«Era una persona fantastica» il cordoglio per la morte di Gusmano Pallini

Più informazioni su

GROSSETO – È unanime il coro di cordoglio in seguito alla morte di Gusmano Pallini, deceduto ieri sera nella sua casa di Scansano, in seguito ad un malore.

«La morte di Gusmano Pallini ci coglie tutti di sorpresa e lascia un grande vuoto – afferma il sindaco di Grosseto Emilio Bonifazi -. Era una persona capace, diretta e appassionata, impegnata nello sport come nel mondo associativo dell’agricoltura e in rappresentanza del Comune di Grosseto all’interno dell’Acquedotto del Fiora. Mancherà ai tanti che lo hanno conosciuto e quindi apprezzato. Esprimo il mio profondo cordoglio alla famiglia per questa grande perdita subita».

«Sono uno dei tantissimi rimasti allibiti, letteralmente senza fiato per la morte improvvisa di Gusmano Pallini – gli fa eco l’assessore Giuseppe Monaci -. Voglio testimoniare da amico fraterno che lo frequentava che Gusmano era… (com’è difficile parlare al passato) era un uomo fantastico. Una colonna portante per la sua associazione C.I.A., mosso da una energia vitale per cui riusciva ad essere sempre presente a mille riunioni, sopportando le tante tensioni con apparente facilità, e con un sorriso che ti apriva il cuore. Dava consigli professionali sempre puntuali e corretti e per me era un confronto importante, frequente e gradevole. Ma riusciva anche a dedicare tempo agli altri, ai piccoli del calcio, sua grande passione. Ci vedevamo spesso, anche nei ritagli di tempo di questa vita frenetica. Parlavamo di lavoro, di politica e di cose personali come puoi parlare solo con un amico vero. Sono certo che non aveva nemici perché era una bella persona. E’ una cosa di cui debbono andare fiere la sua famiglia, la moglie e sua mamma. Pochi giorni fa a Follonica al dibattito ove era presente il Ministro Martina ed il suo presidente e comune amico Enrico Rabazzi, quando ci salutammo mi disse con il suo solito sorriso… ne parliamo presto! Non potremo farlo…. Ciao Gusmano R.I.P.».

«Il Psi della Federazione provinciale di Grosseto si unisce a familiari e amici nel cordoglio per la gravissima perdita del compagno Gusmano Pallini – scrive il segretario provinciale Psi Francesco Giorgi -. Caro Gusmano ci mancheranno il tuo spirito e la tua allegria».

Intanto Enrico Rabazzi, presidente provinciale Cia, l’associazione di agricoltori per cui Gusmano Pallini lavorava, ha raggiunto la sala mortuaria di Scansano, dove è stata allestita la camera ardente.

Cordoglio anche da parte dell’Acquedotto del Fiora di cui Pallini era consigliere di amministrazione. “Acquedotto del Fiora esprime il proprio cordoglio per l’improvvisa scomparsa di Gusmano Pallini. Dal luglio 2013 consigliere di amministrazione di Acquedotto del Fiora, lo ricordiamo per la competenza, la professionalità, la serietà e la passione con cui svolgeva il proprio incarico. Una persona sorridente, impegnata in vari settori e sempre disponibile con tutti. In questo triste momento tutta l’azienda si stringe attorno alla famiglia per la tragica perdita”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.