Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ogni luogo ha una storia: il racconto di “Grosseto INedita”. E’ subito successo

GROSSETO – La Grosseto nostra, vostra, di tutti, adesso si può anche raccontare. Il progetto realizzato dal Comune di Grosseto in collaborazione con Fondazione Grosseto Cultura, si trasforma in un piccolo teatro in cui tutti i cittadini possono raccontare la loro storia, i lori ricordi, le loro memorie su Grosseto.

Uno strumento inedito e interessante che ha immediatamente riscosso successo. Tante, infatti, le persone che si sono fermate questa mattina, nella postazione appositamente allestita per raccontare luoghi, persone, monumenti, legati alla conoscenza della città. L’intento è quello di una promozione culturale e turistica di Grosseto che passa attraverso lo sguardo di chi la abita tutti i giorni.

«Rendere protagonisti i cittadini, è uno degli obiettivi. Abbiamo pensato di allestire questo piccolo teatrino in modo che le persone possano raccontare Grosseto – spiega l’assessore Luca Ceccarelli -. Per questo motivo abbiamo scelto il momento del mercato cittadino per stare in mezzo ai cittadini. Realizzeremo dei piccoli video che poi serviranno come veicolo promozionale».

Foto, video, emozioni in qualsiasi forma, verranno raccolti sul sito www.grossetoinedita.it dove sarà possibile consultare informazioni, ma al tempo stesso anche inserire ricordi personali, contribuendo a disegnare una sorta di guida, originale e appunto inedita, della città. «C’è grande interesse per questa iniziativa e abbiamo aggiunto anche la pagina di Facebook per essere più facilmente raggiungibili – spiega Ceccarelli -. Riscoprire la città è la nostra sfida, ma lo vogliamo fare usando metodi nuovi per raccontare storie antiche. Vogliamo far sì che dalla memoria emergano tutte quelle potenzialità che ci sono nella storia cittadina e che ancora sono inespresse».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.