Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vivarelli Colonna è il candidato del centrodestra. Ecco le sei liste che lo sostengono

GROSSETO – La presentazione ufficiale ci sarà sabato prossimo, 23 gennaio, ma è dai scoal network che arriva l’investitura per Antonfrancesco Vivarelli Colonna. Da tempo se ne parla, ma è da qualche giorno che la sua candidatura ormai è ufficiale. Proprio in questi giorni infatti su Facebook è stata creata la pagina “Vivarelli Colonna Sindaco” (link: www.facebook.com/VivarelliColonnaSindaco) e oltre alla foto del candidato sono state svelate anche le liste che sosterranno il presidente di Confagricoltura nella corsa a primo cittadino di Grosseto.

Le liste sono sei, ci sono i partiti tradizionali, un movimento storico e due liste civiche. Andiamo con ordine: al centrodestra tradizionale con Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia si soo aggiunte anche la lista del MAT (Movimento Autonomista Toscano), Lista Uniti per una Maremma Migliore, Lista Vivarelli Colonna Sindaco. Sei liste a sostegno di Vivarelli Colonna significa anche un “esercito” di consiglieri che “marcerà” a fianco del candidato sindaco. Ogni lista infatti è composta da 32 consiglieri e in totale i candidati al consiglio che correranno insieme a Vivarelli Colonna sono 192.

Quindi il quadro dei candidati a sindaco comincia a delinearsi in modo evidente: Antofrancesco Vivarelli Colonna per il centrodestra, Giacomo Gori per il Movimento 5 Stelle e Carlo Vivarelli per Toscana Stato. All’appello manca sicuramente il candidato del centrosinistra che dovrebbe uscire tra i nomi fatti in queste ore: Paolo Borghi, Lorenzo Mascagni o Francesco Giorgi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.