Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

laguna, ospedale, Sitoco, Idroscalo, porto: i temi del Pd alle prossime amministrative

Più informazioni su

ORBETELLO – Il Partito Democratico di Orbetello rompe gli indugi a traguardo lontano e mette sul piatto delle corsa alle prossime amministrative di primavera quelli che saranno gli obiettivi principali che dovranno essere sviluppati durante il prossimo mandato.

A renderli pubblici, dopo le recenti riunione dell’esecutivo, è il segretario Cristiano Vadi che evidenzia «i sei grandi macro obiettivi, intorno ai quali aggregare le persone migliori che la nostra comunità sia in grado di esprimere, senza pregiudizi o preclusioni e nel quadro di una visione democratica – fa sapere il responsabile del Pd lagunare – vogliamo rendere utile e importante l’appuntamento elettorale del 2016. La sua funzione principale sarà quella di servizio per la comunità, ponendo al centro la partecipazione».

«La chiarezza delle idee da mettere in campo nel prossimo mandato dovranno costituire la base su cui aggregare e selezionare i nostri rappresentanti – continua Vadi – partendo dal lavoro realizzato in questi anni, in particolare nell’ultimo biennio, dove vi è stata la necessità di intervenire in situazioni di grandissima difficoltà, come l’alluvione di Albinia e l’emergenza Laguna. Le emergenze vissute, infatti, hanno evidenziato punti di fragilità del territorio su cui, nel passato, sono stati accumulati colpevoli ritardi. Per questo motivo si dovrà puntare sulla difesa dell’area dell’Albinia e di tutta la piana limitrofa, sulla veloce realizzazione di interventi di difesa della costa dall’erosione, sulla riprogettazione del sistema di difesa ambientale della Laguna, costituendo l’ente gestore, sul monitoraggio dell’economia legata allo sfruttamento della pesca, sulla cura del sistema culturale e formativo del polo scolastico orbetellano, sulla difesa dell’ospedale di Orbetello e sulla realizzazione di un progetto di sviluppo economico dell’area che incentivi le peculiarità e le potenzialità e crei nuovo lavoro (recupero della Sitoco, sviluppo dell’area dell’Idroscalo, riqualificazione del Porto di Talamone)».

«Sei cardini – conclude lui – intorno a cui ruota la vita di Orbetello, il suo sviluppo economico, la sua capacità di futuro. La nostra unzione di soggetto unificante la eserciteremo, partendo da queste basi programmatiche, innanzitutto su noi stessi lavorando alla luce del sole per individuare il miglior candidato a sindaco. Il PD vuole un sindaco che sappia unire tutto il centro sinistra, essere in continua relazione partecipata con la popolazione e tenere insieme tutela del territorio e lavoro, cultura e benessere.»

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.