Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: momento magico per il Gavorrano. Tonini «Ne guadagna lo sviluppo del territorio»

GAVORRANO – Il momento calcistico è magico per il Gavorrano che domenica scorsa ha conquistato il primato nel girone E di Serie D. Un successo che fa piacere anche agli amministratori comunali e, tra questi, Daniele Tonini, assessore allo sport: «È una soddisfazione enorme vedere il Gavorrano raggiungere questo risultato importante. Speriamo sia sempre così fino alla fine del campionato. Ho assistito a molte partite e ho visto bel gioco, tanta passione e determinazione».

Un primato che è figlio della lungimiranza e della programmazione, ma che per certi aspetti sorprende, visto che le ultime stagioni calcistiche erano state contraddistinte da qualche delusione di troppo: «Penso che la squadra, l’allenatore, la società abbiano trovato il giusto feeling – dice Tonini -. Sicuramente anche il livello psicologico ha influito positivamente. Poi, ovviamente, ci sono i rischi dello sport, alcune volte si perde, altre si vince».

Ancora presto per tirare le somme di un campionato che si profila incerto, con tante squadre racchiuse in pochi punti, ma al tempo stesso è anche giusto sognare e fare progetti in relazione all’eventuale ritorno in Lega Pro della squadra rossoblù: «Noi saremmo ben felici di avere una squadra locale tra i professionisti – aggiunge Tonini -, perché potrebbe portare turisti e sviluppo nel nostro territorio. Con lo stadio pieno sarebbero pieni anche i ristoranti e il Gavorrano calcio potrebbe essere un’altro vettore per far conoscere il nostro territorio».

Nella crescita generale legata all’aspetto sportivo c’è anche un preciso impegno da parte di Tonini: «L’amministrazione comunale ha sempre sostenuto il Gavorrano con un contributo economico finché ha potuto. Lo stadio comunale è concesso in gestione all’U.S. Gavorrano. Il confronto con la società è sempre costante e di fattiva e reciproca collaborazione. I singoli passi necessari poi, in futuro si misurano nel momento».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.