Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La risonanza magnetica arriva sull’Amiata: sarà operativa da aprile

Più informazioni su

CASTEL DEL PIANO – Una nuova risonanza magnetica sarà installata a metà marzo 2016 e operativa da aprile, all’ospedale di Casteledelpiano. Nei mesi scorsi, infatti, l’azienda sanitaria ha aderito ad una gara nazionale della Consip (la centrale acquisti della Pubblica amministrazione italiana) per l’acquisto di un macchinario da destinare all’ospedale amiatino, rispondendo così ad impegni assunti dalla Direzione aziendale con il territorio e gli amministratori locali, per migliorare i servizi ai cittadini.

Nei prossimi giorni, intanto, verrà effettuato un sopralluogo dei tecnici ai locali che ospiteranno la risonanza, già ristrutturati e predisposti nell’ambito degli interventi di ammodernamento che hanno interessato il presidio. Entro la metà di marzo la macchina sarà, quindi, installata e, dopo il collaudo e la formazione del personale, sarà in funzione già in aprile.

“Sono estremamente soddisfatto per il rapido raggiungimento di questo obiettivo – commenta il direttore della Usl Toscana Sudest, Enrico Desideri – che dimostra tutta la nostra attenzione alla funzione degli ospedali periferici e ai bisogni dei territori più decentrati. È la migliore risposta che possiamo dare ai timori sulla quantità e sulla qualità dei servizi erogati ai nostri assistiti. Nel nostro modo di intendere la salute non ci sono aree di serie A o di serie B e lo dimostreremo con la nostra programmazione, nel rispetto degli impegni assunti e delle risorse che possiamo mettere in campo”.

Come ha sottolineato il sindaco di Casteldelpiano, Claudio Franci, “è stato dato rapidamente seguito all’impegno preso dall’assessore Saccardi, in occasione della sua visita all’ospedale il 15 agosto scorso, e dalla Direzione aziendale. E’ un ottimo inizio che suggella la proficua collaborazione istituzionale necessaria a garantire servizi, assistenza e salute ai nostri cittadini. Il mio augurio è che presto venga inaugurato anche l’Ospedale di comunità, visto lo stato di avanzamento dei lavori”.

La nuova risonanza è una macchina di ultima generazione, spiega Morando Grechi, direttore del Dipartimento Diagnostica per immagini della ex Asl 9, con ottime performance, che ci permetterà di rispondere in maniera ancora più adeguata alla domanda dei cittadini, nell’ambito della diagnostica per immagini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.