Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Evasione per 278 mila euro. Scatta il sequestro dei beni per il commercialista

Più informazioni su

FOLLONICA – La Guardia di Finanza ha sequestrato, su mandato della Procura della Repubblica, beni per 278 mila euro ad un noto commercialista di Follonica. Il sequestro, effettuato dalla Guardia di Finanza nei confronti di un uomo di 56 anni, riguarda due beni immobili e un terreno a Follonica.

Si tratta di un sequestro per equivalente, ossia le Fiamme gialle hanno sequestrato beni equivalenti a quanto percepito e non dichiarato «In particolare – scrive in una nota il procuratore Raffaella Capasso (nella foto) – il commercialista ha indicato, nella dichiarazione, elementi attivi per un ammontare inferiore a quello effettivo, omettendo, in particolare di segnalare l’importo di un rilevante compenso percepito, nell’anno 2012, per la propria attività professionale».

«Il sequestro che – prosegue la Procura della Repubblica – ha portato all’ablazione degli immobili è finalizzato al recupero dell’imposta Irpef evasa (anno 2012) che è risultata ammontare ad euro 278.463».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.