Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket giovanile: il Follonica manca di un soffio il poker di successi

FOLLONICA – Buona ripartenza nella prima giornata del girone di ritorno per l’Under 14 dell’ASD Follonica Basket. La squadra allenata da Fabrizio Salvadori, ha preparato bene la gara nel periodo festivo e la prestazione è stata buona con tutti e 12 i ragazzi in lista scesi in campo. L’avvio è stato subito di marca follonichese con i 5 ragazzi scesi in campo ben concentrati e che lasciavano pochissimo spazio alle iniziative elbane chiudendo avanti 22-8.Il secondo parziale ha visto il Follonica spingere un po’ di più chiudendo il primo tempo sul 51-15 e spingendosi sino al 71-20 prima di mollare leggermente la presa e vincere agevolmente per 81-43. Molta meno fatica rispetto alla gara di andata con i ragazzi di Salvadori autori di una prova matura, mentre una certa involuzione nei ragazzi elbani.

Inizia con una vittoria la seconda fase per l’U13 dell’ASD Follonica Basket nella trasferta di Grosseto contro il Team 90 B composto esclusivamente di 2004 a differenza degli azzurri con 9 elementi del 2003 e due rinforzi dalla squadra Esordienti. Le note positive, purtroppo, si esauriscono nei 2 punti colti perché ancora una volta, al netto delle due assenze, il gruppo 2003 si è rivelato incostante nelle prestazioni e all’interno della stessa gara. La partita ha visto il Follonica sempre con il punteggio a proprio favore ma con iniziative individuali favorite dal vantaggio dell’età mentre i giovani grossetani pur sotto nel punteggio hanno dimostrato che giocando assieme si può sopperire anche alla differenza anagrafica. Nel terzo quarto si è toccato il massimo vantaggio azzurro di 25 punti di scarto poi limati tantissimo sino al 53-43 finale dove, a onor del vero il Follonica ha dato spazio a tutti i propri atleti a referto. Proprio per dare un segnale che è il collettivo che vince o perde e non il singolo giocatore, questa volta non saranno indicati i punti che ogni singolo giocatore ha realizzato.

Finalmente, dopo 3 sconfitte, arriva la prima vittoria per la squadra Esordienti dell’ASD Follonica Basket guidata da Claudio Pistolesi. Sabato 9 gennaio alle ore 18 per la quinta giornata del Campionato Interprovinciale Esordienti al Palagolfo di Follonica si sono affrontate il Follonica e l’Arcidosso con entrambe le squadre decise a cogliere il primo successo in questa stagione. La partita, equilibrata in 3 tempini su 4, ha visto uscire dal campo con i 2 punti la squadra del Golfo per 47-34 che ha visto mettere a frutto l’impegno costante negli allenamenti da parte del gruppo nel periodo festivo e nel torneo Tulip di Livorno che ha visto dei buoni progressi nella personalità riuscendo a battere il CAP Genova e rendere la vita difficile a Don Bosco Livorno e Juve Pontedera. La partita ha visto le 2 squadre in equilibrio nei primi 2 quarti con i punteggi di 12-12 e 9-7 con il Follonica che andava negli spogliatoi sul 21-19 in una gara contraddistinta da buone difese con gli attacchi che sciupavano molte occasioni. Al rientro in campo, finalmente scattava la scintilla giusta in casa follonichese con aumento dell’intensità difensiva e una buona precisione al tiro che consentiva agli azzurrini di volare sul + 16 che consentiva di giocare l’ultimo quarto in controllo chiudendo la gara sul 47-34. Potrebbe essere stata la partita utile per sbloccare psicologicamente il gruppo che aveva effettuato delle buone amichevole ma si era perso nelle prime 3 gare di campionato tentando di risolvere i problemi individualmente.

Terza trasferta in terra pisana nelle ultime 3 giornate e terza sconfitta per l’U18 Regionale dell’ASD Follonica Basket nella terza di ritorno della prima fase. Dopo Pisa e Ghezzano stavolta la trasferta era a Calcinaia con i locali a quota 6 con il Follonica a 8, pertanto i padroni di casa sono riusciti nell’aggancio vincendo per 61-46. Probabilmente questa, è stata la peggior prestazione della stagione della squadra di Fabrizio Salvadori perlomeno in fase offensiva probabilmente frutto delle troppe assenze durante gli allenamenti programmati durante le feste. Sin dalle prime battute si è visto un Calcinaia più concentrato che pur non disputando una partita senza sbavature era decisamente più presente in campo. La squadra di Salvadori restava a lungo attaccata alla gara grazie ad una discreta prova difensiva e alla non eccessiva precisione del Calcinaia ed anche grazie al fatto che finalmente la squadra ha potuto contare su almeno 9 elementi in lista che hanno consentito a coach Salvadori un minimo di rotazioni. Purtroppo la pessima serata al tiro da parte della maggior parte dei ragazzi follonichesi ha indirizzato la vittoria, meritata, verso il Calcinaia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.