Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5: nuova avventura per l’Atlante, parte la Coppa Italia

GROSSETO – Parte l’avventura della Coppa Italia per l’Atlante con il turno dei sedicesimi di finale da giocare al Palagolfo contro il Lido di Ostia. Dopo l’importante colpo esterno sul parquet del Bulls di Prato che, prima di questa partita erano al secondo posto a tre punti dai ragazzi di mister Chiappini, i biancorossi si confrontano anche con questa nuova competizione.

Quella di Prato è stata una vittoria importante questa sia per la classifica, con gli avversari che sono a sei punti di distanza, sia per il morale, dopo la prima sconfitta esterna immeritata di Cagliari prima di Natale, la pausa di due settimane e per ultimo, ma non in fatto d’importanza, l’infortunio del brasiliano Bender che ne avrà ancora forse per un mese e questo grazie alla compattezza dei ragazzi che hanno fatto quadrato nel capire la situazione che non era delle migliori e poi il fatto di avere un grande allenatore come Tommaso Chiappini, come lui ce ne sono pochi in circolazione.

L’impresa di Prato non è stata esaltante dal lato del gioco, ma sabato era solo il risultato che contava e questo è arrivato grazie a una difesa attenta e una forza di volonta e in poche parole, hanno giocata da squadra vera.Tutti bravi per arrivare a compiere una impresa importante, ma mister Chiappini, che raramente parla dei singoli, ma in questo caso elogia tutti ma un paluso particolare lo fà per il portiere Borriello autore di pregevoli interventi e, continua il mister, l’estremo di Civitavecchia, che ha giocato in “A” e che è stato nel giro della nazionale, mette la sua esperienza e il suo valore al servizio della squadra e per noi è un valore aggiunto.

Anche il presidente Iacopo Tonelli parla della partita di sabato a Prato che «E’ stata bella e sofferta dato che la squadra era in emergenza numerica e questi tre punti ci danno morale a continuare a puntare in alto e a tenere duro fino in fondo e dando anche uno sguardo al mercato degli svincolati per allargare la rosa e in merito alla gara dei sedicesimi di Coppa Italia di martedì prossimo contro il Lido Di Ostia alle 15 al Palagolfo di Follonica è una nuova avventura che ci dà visibilità ed è un premio per i ragazzi».

Per la suddetta gara di Coppa Italia di martedì prossimo mister Chiappini e il suo secondo Massimo Battisti hanno convocato i seguenti calciatori che si dovranno trovare alle 11,15 presso l’Hotel il Parco: Borriello, Izzo, Agostini, Barelli, De Oliveira, Gianneschi, Barbosa, Ceccarelli, Berti, Baluardi, Babbanini, Biagioni e Toninelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.