Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Studentesse lasciate a piedi dall’autobus: Tiemme «Attiveremo una verifica interna»

Più informazioni su

GAVORRANO In seguito alla protesta di alcuni genitori che ha coinvolto la Tiemme, l’azienda dei trasporti risponde dell’accaduto in una nota, ricordando agli utenti che alcune fermate hanno l’obbligo di richiesta evidente, ma rassicura che all’interno verrà avviata un’indagine sul presunto disservizio che ha interessato due alunne gavorranesi.

“Pur non essendo tutte le fermate autorizzate e alcune attivabili solo su esplicita richiesta da parte dei passeggeri alla fermata, Tiemme attiverà una verifica interna per appurare le dinamiche dell’episodio che ha causato un disagio ai giovani” spiega l’azienda.

Il fatto era avvenuto a Bagno di Gavorrano la mattina di venerdì 8 gennaio, dove due ragazze delle scuole medie alla fermata di via Marconi, altezza Croce Rossa, non erano state trasportate dal pullman di linea per raggiungere la scuola di Gavorrano capoluogo. Il disservizio è stato in seguito segnalato alla nostra redazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.