Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Carnevale parte, la Cittadella forse. A lavoro sul progetto: «Ce la mettiamo tutta»

FOLLONICA – Il prossimo anno Follonica celebrerà la 50esima edizione del Carnevale e sarebbe una grande sorpresa per tutti festeggiare il mezzo secolo della manifestazione più importante della città con l’apertura della Cittadella del carnevale o almeno con la posa della prima pietra.

Oggi durante la presentazione del programma della 49esima edizione si è parlato anche del futuro del carnevale nella città del Golfo.

La casa degli otto rioni e di tutta la manifestazione per decollare ha però bisogno che il progetto definitivo prenda il via in modo concreto. L’amministrazione comunale è a lavoro da tempo per trovare una soluzione che possa portare alla sua realizzazione. La via per riuscire a costruire un’opera che impegna risorse importanti è stata trovata, almeno dal punto di visto tecnico. Si tratta di una procedura che si chiama “costruzione e gestione” simile al project financing, ma con alcune sfumature. L’opera dovrebbe essere realizzata da un privato al quale il Comune garantirà per un periodo di 25 o 30 anni l’affitto della struttura a canoni concordati.

«La strada è ormai tracciata – ha spiegato l’assessore Alberto Aloisi -, ma siamo comunque a lavoro per cercare di rendere il progetto ancora più interessante per i privati». L’investimento per la Cittadella potrebbe essere superiore ai due milioni di euro, ma gli uffici e i tecnici del comune sono impegnati a presentare un progetto che consenta una riduzione dei costi in modo da rendere tutta l’opera più accessibile a eventuali investitori.

«Saremo già pronti per pubblicare il bando – ha aggiunto Aloisi – ma visto che il nostro obiettivo è la costruzione della Cittadella vogliamo fare di tutto per rendere la sua realizzazione un’operazione possibile».

Una volta sbloccata questa “partita”, come ha spiegato anche il presidente del Comitato Carnevale Domenico Lobianco, la Cittadella potrebbe essere realizzata in circa sei mesi. La speranza di tutti è che questo periodo non oltrepassi il 2017 in modo da festeggiare la cittadella proprio nell’anno del 50esimo anniversario della nascita del Carnevale di Follonica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.