Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Boom di visitatori al museo di preistoria e protostoria: triplicate le presenze

Più informazioni su

MANCIANO – Boom di visitatori al museo di Preistoria e Protostoria di Manciano dall’inizio dell’anno. Rispetto al solo mese di gennaio 2015, infatti, il museo ha registrato il triplo delle presenze. In questi giorni di festa, tanti adulti e bambini, anche di fuori provincia si sono recati al museo, rinnovato, per vivere un’esperienza con realtà aumentata per i bambini.

«A Manciano la cultura è libera e gratuita. Con l’ampliamento del museo, con la realtà aumentata, il percorso didattico ed interattivo per bambini e con il nuovo social wall – spiega l’assessore alla Cultura del Comune di Manciano, Giulio Detti – il nostro museo ha definitivamente cambiato marcia e il ritorno in termini di presenze è eccellente. Questo è solo l’inizio di un lavoro promozionale specifico. Con potenziamento della cartellonistica, con il piano promozionale ad hoc su Facebook e lavoro di squadra con gli altri musei della Maremma ci siamo posti come obiettivo di potenziare l’appeal per le famiglie e di conseguenza la valenza turistica ed economica sul territorio».

Il museo di Preistoria e Protostoria di Manciano ha una pagina Facebook che è possibile seguire per rimanere sempre aggiornati su tutte le attività. «La nostra amministrazione – spiega il sindaco di Manciano, Marco Galli – ha fatto un lavoro importante dal punto di vista culturale e turistico. Grazie al nuovo livello di visita multimediale, alla realtà aumentata, il selfie point, il social wall e alla nuova guida del museo in due lingue disponibile gratuitamente e l’ingresso gratuito riusciamo ad attirare turisti, cittadini e scolaresche di paesi limitrofi».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.