Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diploma on line: adesioni entro il 29 febbraio per tecnico dei servizi commerciali

MONTEROTONDO MARITTIMO – Un’opportunità d’istruzione e formazione per gli adulti che decidono di completare il percorso di studi: il Comune di Monterotondo Marittimo propone il diploma di tecnico dei servizi commerciali con il progetto Diploma on line. Il corso è completamente gratuito e sarà attivato a partire da un minimo di 20 iscritti. Si articolerà in lezioni a distanza, attraverso la didattica multimediale, e in presenza nell’aula multimediale allestita a Monterotondo Marittimo. Gli iscritti saranno seguiti da docenti e tutor.

Diploma on line è promosso dalla Provincia di Grosseto e dall’Ufficio scolastico provinciale in collaborazione con gli istituti scolastici e gli Enti locali per incrementare le competenze di base, trasversali e tecnico-professionali degli adulti che desiderano acquisire un titolo di studio (diploma o qualifica professionale).

“Il progetto nasce nel 2006 – spiega Giacomo Termine, sindaco di Monterotondo Marittimo – quando per la prima volta è partita la sperimentazione nei comuni di Monterotondo Marittimo e Cinigiano. Abbiamo deciso di ripetere questa esperienza positiva, con un nuovo corso perché lo riteniamo un progetto valido per garantire il diritto all’istruzione agli adulti, coniugando le esigenze di studio con i tempi di vita e di lavoro, in particolare nelle aree più periferiche della provincia, e quindi più disagiate dal punto di vista dei collegamenti”.

Gli interessati al corso dovranno comunicare la loro adesione entro il 29 febbraio 2016 alla biblioteca comunale di Monterotondo Marittimo: telefono 0566 906391

Mail: paas199.monterotondo.gr@gmail.com

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.