Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giovani Comunisti: a Grosseto l’incontro per lanciare l’appello: «Facciamo una nuova sinistra»

Domani, lunedì 4 gennaio, appuntamento a Grosseto: parteciperà anche la coordinatrice nazionale dei Giovani Comunisti Claudia Candeloro

GROSSETO – Al via il 4 Gennaio un ciclo di conferenze su giovani e impegno politico nel territorio in vista delle elezioni amministrative con i valori della sinistra.

Sarà la neo coordinatrice nazionale Claudia Candeloro dei Giovani Comunisti a introdurre la prima conferenza “Sinistra e questione giovanile ” che si terrà il 4 Gennaio alle ore 18.30 alla pizzeria “Ristopizzacoifiocchi” in ciale Europa n. 81/82 – Grosseto

L’iniziativa è promossa dai Giovani Comunisti di Grosseto in vista delle prossime Elezioni Amministrative ed è aperta a tutti i giovani studenti e non, e naturalmente a tutti gli interessati (insegnanti, genitori ecc).

«Si parlerà dunque – spiega Francesco Ladu dei Giovani Comunisti di Grosseto – delle “politiche neoliberiste” fatte proprie dal “Governo Renzi” e dal Pd e delle loro gravi ricadute sulle regioni, sulle neoprovince e sui comuni in termini di negazione di diritti e di drastica riduzione dei servizi».

«Tanti i temi e le proposte che saranno affrontati: dalle politiche giovanili alla crisi dello stato sociale, dalla (contro) riforma della scuola Renzi/Giannini allo stravolgimento della Costituzione».

Nel corso della iniziativa sarà lanciato anche un “appello ai giovani” per sollecitare il loro diretto impegno alla costituzione di un nuovo soggetto alternativo al Pd in occasione della prossima tornata elettorale che si ispiri ai valori della sinistra.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.