Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica: verso Grosseto 2017. Raduno nazionale con 42 atleti

Più informazioni su

GROSSETO – A Grosseto per preparare al meglio la nuova stagione. Il periodo natalizio riunisce alcuni dei migliori giovani dell’atletica italiana, da sabato 26 a mercoledì 30 dicembre nel capoluogo della Maremma. In questo raduno nazionale sono presenti 42 fra lanciatori, mezzofondisti e marciatori, dai 15 ai 18 anni di età (nati dal 1997 al 2000) e quasi tutti accompagnati dai relativi tecnici personali, insieme a medici e fisioterapisti dello staff federale. La maggior parte dei giovani azzurri, oltre agli appuntamenti dell’anno che sta per iniziare, ha quindi come obiettivo gli Europei under 20 che si disputeranno proprio a Grosseto nel 2017. Molto articolato il programma dello stage: non soltanto l’attività tecnica al campo Zauli, ma anche diversi test metabolici e muscolari di valutazione. Gli atleti del mezzofondo svolgono poi alcuni allenamenti al parco di via Giotto, invece quelli della marcia lungo la pista ciclabile. Presente il direttore tecnico delle nazionali giovanili Stefano Baldini, olimpionico della maratona ad Atene 2004, e nel settore lanci a coordinare l’attività c’è il tecnico maremmano Francesco Angius. Un atleta di casa fra i 42 azzurri: Giacomo Marinai, campione italiano allievi nel disco e portacolori dell’Atletica Grosseto Banca della Maremma.

Non mancano alcuni protagonisti della stagione appena conclusa, come i campioni europei juniores Yohanes Chiappinelli, senese di origine etiope che si è aggiudicato il titolo continentale sui 3000 siepi, e il piemontese Pietro Riva, oro dei 10.000 metri al termine di una spettacolare volata finale in rimonta. Poi la bergamasca Marta Zenoni, bronzo sugli 800 metri ai Mondiali under 18, mentre la più giovane è la 15enne romana Carolina Visca, che nella scorsa estate ha già conquistato la medaglia d’oro nell’Eyof di Tbilisi. A pochissimi giorni all’inizio ufficiale dell’anno olimpico, si allenano a Grosseto anche tre azzurri della Nazionale maggiore: i marciatori Eleonora Giorgi, primatista italiana della 20 km, e Matteo Giupponi, senza dimenticare la campionessa italiana assoluta di salto triplo Ottavia Cestonaro.

Di seguito l’elenco completo degli atleti presenti a Grosseto per il raduno nazionale giovanile. Lanci: Alessia Beneduce (Us Aterno Pescara), Martina Carnevale (Atl. Studentesca CaRiRi), Ilaria Casarotto (Atl. Vicentina), Sara Fantini (Cus Parma), Sydney Giampietro (Cus Pro Patria Milano), Francesca Iacuzzo (Atl. Malignani Libertas Udine), Lucia Prinetti (Fiamme Gialle), Luisa Sinigaglia (Gs Valsugana Trentino), Elena Varriale (Atl. Prato), Carolina Visca (Fiamme Gialle Simoni), Sara Zabarino (Atl. Gaglianico), Marco Balloni (Asa Ascoli Piceno), Simone Comini (Asa Ascoli Piceno), Leonardo Fabbri (Atl. Firenze Marathon), Giacomo Marinai (Atl. Grosseto Banca della Maremma), Samir Masato (Assindustria Sport Padova), Isidoro Mascali (Cus Palermo), Andrea Proietti (Atl. Studentesca CaRiRi), Giacomo Proserpio (Atl. Mariano Comense). Marcia: Vanessa Tomei (Atl. Gran Sasso Teramo), Giacomo Brandi (Sport Atl. Fermo), Mattia Iorillo (Libertas Amatori Benevento). Mezzofondo: Nadia Battocletti (Atl. Valli di Non e Sole), Elena Bellò (Fiamme Azzurre), Ilaria Fantinel (Ana Atl. Feltre), Chiara Ferdani (Spectec Duferco Carispezia), Francesca Tommasi (Atl. Insieme New Foods Verona), Martina Tozzi (Fiamme Gialle Simoni), Federica Zenoni (Atl. Bergamo 1959 Creberg), Marta Zenoni (Atl. Bergamo 1959 Creberg), Gabriele Aquaro (Team-A Lombardia), Simone Barontini (Sef Stamura Ancona), Simone Bernardi (Atl. Imola Sacmi Avis), Lorenzo Casini (Atl. Firenze Marathon), Yohanes Chiappinelli (Carabinieri), Alberto Dal Sasso (Ana Atl. Feltre), Vincenzo Grieco (Barile Flower Terlizzi), Tindaro Lisa (Cus Palermo), Federico Mengozzi (Atl. Imola Sacmi Avis), Sergiy Polikarpenko (Atl. Piemonte), Pietro Riva (Atl. Alba), Andrea Romani (Centro Ester Napoli).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.