Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#news15: un anno di news per raccontare il 2015 in Maremma foto

GROSSETO – Quando un anno sta per finire e un nuovo sta per iniziare, parafrasando Gigi Marzullo, vogliamo ripercorrere insieme attraverso news e immagini gli ultimi dodici mesi. Un anno di notizie, un anno di fatti, di cronaca, di sport e di eventi.

Alla fine dell’anno abbiamo deciso di raccontare il 2015 con le news che più di altre hanno segnato questi ultimi 12 mesi: dalla cronaca nera allo sport, dai grandi eventi alla politica. Tante sfaccettature della stessa storia, la storia della nostra terra: la Maremma.

Insieme alle foto che raccontano questo anno troverete anche i link alle notizie.

pino_daniele

#Gennaio: L’anno si apre con la morte di un grande artista: Pino Daniele. Il cantautore napoletano, da anni maremmano d’azione, si sente male nella sua casa vicino a Magliano in Toscana. Non servirà la corsa in ospedale. Anche dopo la morte Pino Daniele rimarrà per sempre legato alla Maremma dove sarà sepolto nella cappella in costruzione nel cimitero di Magliano. (LINK: Pino Daniele muore nella notte. Si era sentito male nella sua casa in Maremma)

francesco_schettinomod

#Febbraio: nel mese di febbraio si conclude il primo grado del processo sul naufragio della Costa Concordia nel mare di isola del Giglio. I giudici condannano Francesco Schettino, comandate della nave al momento del naufragio, a 16 anni di reclusione. (LINK: Schettino è colpevole, condannato a 16 anni il comandante della Concordia. Ma niente galera).

maltempo strada interrotta alberi

#Marzo: un’eccezionale ondata di maltempo colpisce la provincia di Grosseto. Dalla costa all’entroterra si registrano danni per milioni di euro. Una bufera che sarà ricordata come il disastro del 5 marzo: alberi abbattuti, auto allagate, strade e scuole chiuse. (LINK: Bufera sulla Maremma: alberi caduti, traffico in tilt e scuole chiuse – TUTTE LE FOTO)

auto_canale_ponte_tura_2015_02

#Aprile: il mese di aprile è segnato da due eventi tragici: un bambino di tre anni viene investito e muore a Roselle; a Ponte Tura un’auto finisce in un canale e il conducente, una ragazzo di Baccinello (Scansano) muore. (LINK: Bambino di tre anni muore investito da un’auto. Il padre medico aveva tentato di rianimarlo;  Auto finisce nel canale: all’interno il corpo senza vita di un uomo. La vittima era di Baccinello)

Giro Castiglione7

#Maggio: la Maremma si colora di rosa: il Giro d’Italia fa tappa a Castiglione della Pescaia e a Grosseto. Un grande evento di sport che rilancia la provincia di Grosseto in termini di immagine. (LINK: Giro d’Italia: maxi caduta nell’arrivo di Castiglione. Coinvolta la maglia rosa). Ma maggio è anche il mese delle elezioni regionali: Enrico Rossi viene confermato governatore della Toscana. In Maremma viene eletto consigliere regionale soltanto Leonardo Marras che poi sarà nominato capogruppo del Pd in consiglio regionale (LINK:#ElezioniToscana: ecco cosa è successo. Risultati, vinti e vincitori in provincia di Grosseto)

piero camilli

#Giugno: doccia fredda per il Grosseto Calcio. Dopo 15 anni Piero Camilli, storico presidente della società biancorossa, decide di lasciare la Maremma e di non iscrivere la squadra al campionato di Lega Pro. Per i tifosi e per la città inizia un lungo calvario che si concluderà soltanto con la nascita della nuova società “F.C. Grosseto” e con il campionato in Serie D (LINK: Camilli dice addio al Grifone e scrive al sindaco. Bonifazi: «Non deve però attaccare la città»)

laguna orbetello_moria

#Luglio: è la cronaca a tenere banco. Anche in provincia di Grosseto viene scoperta l’ombra dell’Isis e dei simpatizzanti della Jihad. (LINK: Terrorismo islamico, arrestata una donna a Grosseto. In casa materiale inneggiante all’Isis e alla Jihad). Ma luglio sarà ricordato anche per il disatro ambientale della Laguna di Orbetello dove la presenza di alghe e le straordinarie temperature estive hanno causato un’eccezionale moria di pesci mettendo in ginocchio tutto il settore della pesca della zona. (LINK: Troppe alghe, acqua calda e poco ossigeno: moria di orate nella Laguna di Orbetello). Infine nella calda estate maremmana arriva una buona notizia per i colori biancorossi: l’imprenditore italo americano Max Pincione dà vita alla nuova società del Grosseto calcio. (LINK:  Calcio: FC Grosseto in rampa di lancio, Pincione «Puntiamo alla Lega Pro»)

Tronchi spiaggia Marina di Grosseto II

#Agosto: l’estate maremmana del 2015 sarà ricordata anche per l’emergenza tronchi sulla spiaggia di Marina. Una vera invasione di detriti dovuta alla piena dell’Ombrone che ha riversato sul litorale di Marina e Principina tonnellate di detriti. (LINK: Tronchi e rami sulla spiaggia «Disastro di enormi proporzioni. Danni per centinaia di migliaia di euro»)

Manifestazione No Inceneritore 2015

#Settembre: è stato il mese della battaglia contro l’inceneritore di Scarlino e poi delle autorizzazioni alla sue apertura arrivate dalla commissione della Regione Toscana. (Link: Tutti in piazza per gridare no all’inceneritore: «Nessuno lo vuole, ci uccide»Inceneritore verso la riapertura. Concessa anche l’Aia. I sindaci si dissociano)

Manifestazione contro chiusura Poste 2015

#Ottobre: è il mese della rivincita dei sindaci contro Poste Italiane e contro il piano aziendale che prevedeva la chiusura di diversi uffici postali periferici in provincia di Grosseto. (LINK: Il Tar boccia la chiusura degli uffici postali: resteranno aperti «Grande vittoria»). Ottobre sarà però ricordato anche per il giallo di via Sauro (LINK: Giallo in via Sauro: trovata morta in casa. Indaga la Polizia).

Funerali Eleonora Baldi

#Novembre: ci avviciniamo alla fine dell’anno e a novembre un lutto ha segnato tutta la comunità di Follonica e non solo. A 61 anni è morta Eleonora Baldi, ex sindaco di Follonica, durante un viaggio in Cambogia (LINK: Morta in Cambogia l’ex sindaco Eleonora Baldi. Sconvolta la città)

ris omicidio disabile castel del piano

#Dicembre: l’anno si chiude con un altro brutto fatto di cronaca: l’efferato delitto di Castel del Piano dove un disabile è stato ucciso a bastonate nella sua casa (LINK: Disabile ucciso a bastonate, il nipote tenta il suicidio in carcere. In passato era già stato condannato). Ma dicembre è anche il mese in cui Goolge incorona Follonica come “ricerca emergente” per le destinazioni delle vacanza. Un primato che porta la città del Golfo su tutte le prime pagine di web e carta (LINK: La Maremma da primato: Follonica regina del web, è prima su Google).

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.