Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I tronchi di pino diventano sculture: ecco la “motosegarte”. GUARDA fotogallery

Più informazioni su

FOLLONICA – Stamani via Palermo si è svegliata con due artisti a lavoro. Si tratta di Luca Simoni e Ivan Butelli, gli artisti di “Motosegarte”, che fino a stasera saranno all’opera per regalare a Follonica le loro sculture in legno. Ma questa volta le sculture, veri pezzi unici fatti di maestria, fantasia e passione, saranno prodotti sulle basi dei 5 tronchi di pino presenti su via Palermo.

La Proloco, su idea e sollecitazione dell’amministrazione comunale, ha commissionato questo lavoro ai due maestri, già noti alla città del Golfo, che armati di motosega stanno elaborando, da qui a lavori fantastici, che abbelliranno la via.

«Al di là della bellezza delle sculture che i due artisti stanno effettuando (già due lavori sono realizzati, con un castello e una chiesa) – dice il vicesindaco Andrea Pecorini – con questo intervento, oltre all’aspetto artistico di indubbio risultato, c’è il tentativo di risolvere una criticità sia estetica che economica, rendendo gradevole visivamente un tronco che di bello in effetti non avrebbe nulla».

«D’altronde l’intervento sui pini non poteva essere risolto in altro modo, dato l’ingente lavoro ed importo per smantellare completamente tronco e radici, per noi non sostenibile; quindi l’idea di lasciare tronchi ad altezza-sicurezza, non tagliandoli al suolo, è stata funzionale per poter adesso intervenire sfruttando l’arte grazie di questi bravissimi specialisti della motosega. E per questo il ringraziamento va agli artisti Luca e Ivan oltre che alla Proloco».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.