Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Buon 2016, Simiani: «Partecipazione, ecco la parola che descrive l’ultimo anno»

Più informazioni su

GROSSETO – Marco Simiani, segretario del Pd, traccia un bilancio politico di questo 2015 che si sta per concludere. Un 2015 che lui stesso definisce all’insegna della partecipazione. Ecco il suo messaggio di fine anno.

 

«Partecipazione. Se dovessi scegliere la parola giusta per riassumere l’anno passato, credo sia proprio questa. Sono stati mesi intensi per il partito democratico in provincia di Grosseto, un lavoro assiduo, costante che è stato possibile portare avanti grazie alla disponibilità che in molti avete sempre manifestato.

In questa fase delicata di transizione, la partecipazione ci ha dato la forza giusta per andare avanti progettando il futuro del partito. La Riforma del sistema sanitario toscano e il rapporto con i bisogni dei cittadini, il lavoro, il fenomeno dei migranti e la necessità di una modifica nei metodi e delle responsabilità dei soggetti che gestiscono i flussi, sono stati al centro del dibattito politico in provincia di Grosseto.

Guardando al 2016 sono ancora tante le sfide che ci attendono. Un anno importante nel quale le elezioni amministrative saranno un banco di prova per il nostro partito e sulle quali l’attenzione sarà massima.

Il PD sta cambiando, dopo anni difficili l’Italia si è rimessa in moto. E’ iniziata una stagione di riforme importanti che ci porteranno fuori da un lungo periodo di crisi. Nel nuovo anno ci saranno tante novità. Il Governo Renzi ha stanziato 600milioni di euro in più per sostenere chi versa nella povertà assoluta. Crescono i numeri dell’occupazione, migliora la giustizia, cresce la fiducia delle imprese.

Il lavoro che ci attende non sarà meno impegnativo di quello dell’anno passato. E soprattutto carico di responsabilità nei confronti di tutti quei cittadini, famiglie, lavoratori e imprese che ancora attendono delle risposte per poter credere in un futuro migliore.

Auguro a tutti un 2016 di serenità e di speranza confermando l’impegno del Partito Democratico per nuovi importanti traguardi».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.