Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un defibrillatore per i giovani calciatori. La donazione della Fondazione Fiorilli

Più informazioni su

GROSSETO – La Fondazione Elisabetta e Clemente Fiorilli donerà un defibrillatore all’Asd Giovani Calciatori Grosseto. Martedì 22 dicembre in occasione della festa “giochiamo al calcio “con i bambini degli anni 2008-2009-2010, la fondazione Elisabetta e Clemente Fiorilli donerà un defibrillatore memoria di Elisabetta.

L’iniziativa che si svolgerà al campo Zauli coinvolgerà 40 bambini di 5 agli otto anni in mini partite in campi ridotte e giochi con la palla. Al termine a tutti i bambini saranno consegnati gli attestati per ricordare la festa in memoria di Elisabetta Fiorilli. La dotazione di un defibrillatore diventerà obbligatorio per le associazioni sportive e le palestre dal 1 ottobre 2016.

La possibilità di intervenire nei primi minuti di crisi con un defibrillatore, infatti, è determinante per salvare la vita di una persona. E per questo abbiamo previsto che tutti gli impianti sportivi dovranno esserne dotati, assieme a delle persone appositamente formate per l’utilizzo in caso di emergenza.

Elisabetta Fiorilli. Elisabetta Fiorilli prematuramente scomparsa, impiegata Inpdap e presente in ambito sociale come dirigente provinciale della Cisl Funzione Pubblica e attiva come rsu nel luogo di lavoro.

Elisabetta, oltre ad essere una persona apprezzata per la spiccata intelligenza e i notevoli valori umani è stata una meritevole e brillante studentessa, come dimostrano gli eccellenti risultati scolastici conseguiti presso il liceo classico Carducci-Ricasoli di Grosseto.

Silvio Batazzi, Amedeo Gabbrielli, Massimo Zanobi, Domenico Secinaro, Nicola Esposito, Giovanni Grandinetti Riccardo Guerra Giuseppe Favanell Giovanni Castelli, Paolo Menchetti, Paolo Batazzi, Alessandro Zanobi dell’Asd Giovani Calciatori Grosseto ringraziano Clemente Fiorilli e la fondazione in memoria di Elisabetta.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.