Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Accesso al credito, Coldiretti promuove Creditagri. «Erogati 2,1 milioni di euro»

Più informazioni su

GROSSETO – Anche in Maremma inizia a svilupparsi concretamente il lavoro di CreditAgri Italia, unico nel settore agroalimentare iscritto come Confidi 107 nell’elenco di Banca d’Italia. CreditAgri, costituito appositamente per offrire servizi altamente qualificabili di assistenza e consulenza in materia di finanza e credito d’impresa, in particolare attraverso il rilascio di garanzie in favore del sistema bancario, sostiene e facilita l’accesso al credito per le imprese associate.  Vari sono i servizi  disponibili che vanno per esempio, dall’anticipo della PAC e del PSR (Piano di Sviluppo Rurale), finanziamenti per la conduzione, consolidamento per le passività pregresse, acquisto capi per allevamenti e attrezzature agricole ed ancora finanziamenti per agro energia (fotovoltaico, biogas, rinnovabili).

“Nel corso di quest’anno che sta per concludersi – ha sottolineato il direttore Andrea Renna – il nostro Consorzio Fidi che è stato potenziato ed opera in tutta la Maremma ha raggiunto risultati importanti”. Sono state evase positivamente 43 richieste che hanno permesso l’erogazione diretta ai titolari delle imprese con la garanzia del Consorzio per un importo superiore ai 2 milioni di euro.

“Numeri significativi  – ha aggiunto Renna – che abbiamo commentato con il direttore generale Roberto Grassa, il presidente Sabino Cassese e con il presidente Marco Bruni nei giorni scorsi a margine dei lavori assembleari nazionali di Coldiretti”.

Con Grassa e Cassese,  quest’ultimo giurista e accademico italiano, giudice emerito della Corte Costituzionale, divenuto quest’anno presidente del più articolato Ente Finanziario di garanzia mutualistica italiano operante in agricoltura, CreditAgri Italia,  Renna ha preso anche l’impegno di pianificare ed organizzare un focus di approfondimento a Grosseto dedicato ai servizi e alle novità che vedranno protagoniste CreditAgri Italia.

“Il Confidi sta completando delle nuove e importanti convenzioni con alcuni Istituti di Credito di primo rilievo che operano nella nostra provincia – ha concluso Renna – e, per questo, sia Grassa che Cassese si sono detti disponibili a venire presso la nostra sede non appena le fasi propedeutiche a sottoscrivere delle convenzioni saranno completate”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.