Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Gavorrano chiude in casa con la Massese e sogna il titolo d’inverno

Più informazioni su

GAVORRANO – Si chiude con l’ultima partita del 2015, la prima parte della stagione del campionato nazionale dilettanti di serie D. I ragazzi di mister Bonuccelli, salutano il pubblico di casa, con l’incontro casalingo che vedrà al Malservisi Matteini, arrivare la Massese. Nel frattempo, continua il duello in testa alla classifica fra Montecatini e maremmani. La formazione pistoiese, che guida il girone, riceve in casa il Sansepolcro, mentre la Colligiana, attardata in terza posizione, starà a guardare, sperando di poter approfittare di un passo falso delle due formazioni, che la precedono in testa.

Ma i rossoblù, come ha ripetuto spesso in queste settimane, il loro allenatore, devono sempre pensare alle proprie di sfide e cercare di fare il possibile per conquistare i tre punti della giornata. La sfida fra Gavorrano e Massese, si apre senza Sciannamè. Il difensore maremmano è stato fermato in allenamento da un problema ad un polpaccio. Fermo anche Ropolo, che però dovrebbe farcela e potrebbe recuperare in tempo per la gara. «Come al solito dovremo fare molta attenzione anche alla Massese, che si è mossa sul mercato – spiega l’allenatore dei minerari -. Hanno preso tre o quattro giocatori. Potrebbe giocare con il 3-5-1-1. E’ una squadra che si è rinforzata e sicuramente destinata a salire. All’inizio della stagione era partita con tutti i buoni propositi di fare bene, poi le cose non sono andate per il verso giusto».

«Se guardo la classifica, vedo una Massese in difficoltà, ma domenica scorsa con il Montecatini hanno fatto una buona partita. Poi hanno bisogno di punti e come sappiamo in questi casi, le squadre che lottano per risalire la corrente sono sempre le più pericolose – aggiunge Bonuccelli -. Noi però vogliamo vincere anche l’ultima partita del 2015 e chissà che non possa accadere un miracolo. Il Gavorrano, se vincesse il confronto, potrebbe essere proiettato anche in testa al girone. Il Montecatini, sta trovando qualche difficoltà e noi è giusto che ci proviamo fino alla fine».

«Spero di fare una partita migliore di quella vista con il Sansepolcro – dice il tecnico dei minerari che poi si sofferma sul nuovo arrivato e vecchia conoscenza del Gavorrano, l’attaccante Moscati – E’ disponibile e appena arrivato si è subito allenato. E’ in buone condizioni fisiche e pronto per scendere in campo. E’ il giocatore che cercavamo per avere delle alternative davanti e l’abbiamo trovato. L’ho visto giocare un paio di volte. Moscati è reduce da un paio di stagioni dove ha giocato poco, ma ha fatto molto bene in questo inizio di campionato. Speriamo ci possa dare una mano. E’ una punta fisicamente diversa dalle nostre. E’ una classica prima punta. E’ uno che fa molto movimento in area e che cerca la porta con insistenza. Fa molto profondità e può aprire spazi nella difesa avversaria. E’ il giocatore che volevamo e che ci mancava».

Gavorrano – Massese sarà diretta da Michele Giordano della sezione di Novara. Primo assistente Luca Dicosta della sezione di Novara. Secondo assistente Francesco Vendola della sezione di Torino. Questi i convocati da mister Bonuccelli al Malservisi-Matteini per la gara Gavorrano-Massese di domenica 20 dicembre 2015 ore 14,30 e valida per la 17^ giornata del campionato nazionale di serie D girone “E”: Bertolacci, Toccafondi, Balestracci, Giannini, Salvadori, Ropolo, Matteo, Rubechini, Tiritiello, Vinasi, Bordo, Conti, Costanzo, Cretella, Montefusco, Cocciolo, Carnevale, Lombardi, Boccardi, Moscati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.