Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rotatoria di via Leopardi, che fine ha fatto? Marrini incalza la giunta

Più informazioni su

FOLLONICA – «A che punto è l’iter per la realizzazione della rotatoria all’incrocio tra via Leopardi e la strada provinciale Aurelia?». Achiederlo è Sandro Marrini, capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale, che si rivolge al sindaco della città del Golfo.

«La domanda è rivolta al sindaco di Follonica, Andrea Benini, e alla sua giunta, che per il momento non hanno annunciato provvedimenti a riguardo. E ora il comitato di cittadini nato proprio per chiedere più sicurezza in quell’incrocio è intervenuto per interrompere il periodo di silenzio su una questione molto grave: proprio in quel punto della strada provinciale, infatti, avvengono da anni molti incidenti più o meno gravi. E questo non è ammissibile. Così anche Forza Italia torna a intervenire sulla questione».

«Abbiamo chiesto a più riprese chiarimenti per capire a chi spettino le competenze su quel tratto di strada, al tempo anche attraverso la nostra rappresentanza in consiglio provinciale, e l’ultima presa di posizione del centrosinistra (provinciale e follonichese) è stata molto chiara: la Provincia si è detta disponibile per mettere a disposizione i tecnici e progettare l’intervento di costruzione della rotatoria, che renderebbe più sicuro l’incrocio. Un bel vantaggio per il Comune, che in questo modo non dovrebbe spendere denaro né tempo per questo passaggio, preoccupandosi poi della realizzazione dell’intervento. Finora, però, non sono state annunciate novità a riguardo. E allora ci piacerebbe sapere a che punto è arrivato l’iter e se l’amministrazione comunale di Follonica si sia impegnata o meno a prendere in considerazione l’inizio della procedura. Non vogliamo far polemica, ma ci preme conoscere quali sono gli interventi in programma per evitare incidenti. Perché sulla sicurezza non sono ammessi ritardi».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.