Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ritrovato in mare il corpo del pescatore. Ispezioni sulla barca

Più informazioni su

FOLLONICA – È stato ritrovato in mare non lontano dall’isola di Cerboli, tra la costa di Follonica e quella dell’isola d’Elba, il corpo senza vita di Luciano Pinzuti, il pescatore disperso, uscito con la sua barca nella giornata di ieri.

L’allarme alla Guardia costiera era stato lanciato ieri sera, dalla moglie dell’uomo che non l’aveva visto rientrare. Subito erano scattate le ricerche con le motovedette, l’elicottero e, da questa mattina, anche i sommozzatori dei Vigili del fuoco.

Prima è stata ritrovata l’imbarcazione e poi dopo alcune ore il corpo che è stato trasferito a Piombino, così come la barca. Sul natante sono state eseguite le prime ispezioni e non sarebbe stato rilevato niente di anomalo o che potesse far pensare alla presenza di altre persone a bordo o di una eventuale colluttazione.

La procura della Repubblica di Livorno non si è ancora pronunciata sulla richiesta di autopsia. Tra le ipotesi anche quella che l’uomo abbia accusato un malore e sia caduto in mare.

Luciano Pinzuti era il padre di Barbara ex assessore comunale a Follonica e oggi presidente dell’assemblea provinciale del Pd. E proprio dal Partito democratico di Follonica oggi sono arrivate le condoglianze per la morte di Luciano.

«Il PD di Follonica, il Sindaco, la giunta e i consiglieri PD – si legge nella nota del Pd – esprimono profondo cordoglio per il lutto che ha colpito la famiglia di Barbara Pinzuti con la scomparsa di Luciano Pinzuti, padre della nostra amica e compagna Barbara, ex assessore comunale e attuale presidente dell’assemblea del PD provinciale. Il nostro pensiero e la nostra vicinanza va a Barbara e alla sua famiglia in questo momento di grande tristezza e dolore».

»

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.