Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

«Buche nelle strade e degrado al cimitero» Baccetti attacca il sindaco «Come fa a non vedere»

TORNIELLA – «Degrado, trascuratezza, caditoie e canale trasversali per la raccolta delle acque piovane completamente intasate, strade sconnesse, piene di buche e spazi pubblici invasi dalle erbacce». È la situazione, secondo quanto raccontano Moreno Bellettini e Simonetta Baccetti di “Insieme per Roccastrada”, delle due frazioni di Torniella e Piloni.

«Per quale motivo Limatola non vede, passando per le strade dei nostri paesi quello che è sotto gli occhi di tutti, facilmente risolvibile comandando qualche dipendente comunale ad adoperarsi per pulire manualmente qualche caditoia, coprire con bitume a freddo o cemento perlomeno le buche più pericolose per il transito pedonale e veicolare o togliere qualche erbaccia negli spazi pubblici – chiedono Baccetti e Bellettini -. Ma non finisce qui: a Piloni continua il disagio provocato dal cattivo stato di manutenzione dell’ex casa del fascio dopo ex circolo arci, non sufficientemente protetta da eventuali intrusioni o crolli improvvisi».

«A Torniella siamo di nuovo incappati nello stato di degrado del cimitero, dove oltre all’incuria manutentiva sia degli spazi interni che delle strutture murarie al limite della pericolosità per i visitatori dei defunti. Si evince una carenza di spazi a terra con una conseguenziale costrizione per i familiari, che non vogliono portare i propri defunti a terra in altre frazioni, a comprare dal comune i loculi con un costo non da tutti sostenibile – continua la nota -. Il comune da anni aveva promesso esumazioni per ampliare gli spazi a terra, ma come al solito sono state soltanto chiacchiere e annunci. Ancora oggi i cittadini della frazione subiscono un mancato servizio considerato essenziale in tutto il mondo civile, pagando anche il fallimento di una massiccia manutenzione fatta nel 2003, con scarsi risultati visto le condizioni attuali della struttura».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.