Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Roccastrada sul podio nel tiro con l’arco alla sagoma con il terzo posto di Michela Serio 

La giovane roccastradina fra i protagonisti dei Campionati Italiani e del Trofeo Internazionale Indoor a Pesaro con la Compagnia degli Arcieri di Scarlino Apiana Extirpe 09 Leon

Più informazioni su

ROCCASTRADA – Roccastrada è salita sul podio dei Campionati Italiani e del Trofeo Internazionale Indoor di tiro con l’arco alla sagoma con il terzo posto conquistato nei giorni scorsi a Pesaro dalla giovane Michela Serio, cittadina roccastradina e figlia del presidente della Compagnia degli Arcieri di Scarlino Apiana Extirpe 09 Leon. Insieme a Michela Serio, il gruppo sportivo maremmano si è presentato ai nastri di partenza con un nutrito numero di atleti, forte del successo maturato lo scorso anno con il primo posto nel Trofeo Internazionale, il terzo posto nel Campionato Italiano e quello di Vitale Serio nella categoria Long Bow. Nella doppia competizione pesarese, infatti, la Compagnia degli Arcieri di Scarlino Apiana Extirpe 09 Leon è stata rappresentata da Elisabetta Cerchiarini e Ilaria Marchionni nel ricurvo femminile; Maurizio Biagioni nella categoria Arco Nudo maschile; Vitale Serio e Stefano Favaroni nel Long Bow; Alberto Tosi, Gianni Barbafieri, Patrizio Biagini e Stefano Pistolesi nel ricurvo maschile; Giulia Barbafieri e Michela Serio nella categoria cuccioli, rispettivamente Long Bow e ricurvo. La doppia competizione a Pesaro è stata definita “edizione dei record” e ha coinvolto in una competizione accesa oltre 600 arcieri e i migliori atleti di questa specialità.

“A nome mio e di tutta la comunità di Roccastrada – afferma il sindaco, Francesco Limatola – mi complimento con Michela Serio per il risultato raggiunto nei giorni scorsi a Pesaro e per aver tenuto alti i colori del suo gruppo sportivo e del nostro paese. Insieme a lei è salita sul podio anche Giulia Barbafieri, che ha conquistato il primo posto nel Trofeo Internazionale e il secondo nel Campionato Italiano. Un saluto speciale, poi, va a tutta la Compagnia degli Arcieri di Scarlino Apiana Extirpe 09 Leon, gruppo unito e impegnato da anni a valorizzare i propri atleti puntando su qualità sportive e spirito di squadra. La passione per lo sport e la voglia di competere ad alti livelli, con sacrificio e forza di volontà, sono un esempio importante di come si può crescere anche attraverso lo sport, condividendo queste esperienze con gli altri in maniera leale e sana. Lo sport è sinonimo di impegno ed energia, ma anche di solidarietà e aggregazione, capace di andare oltre ogni differenza sociale e culturale”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.