Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ordinanza antidegrado: fioccano le denunce. Multati clienti e prostitute

GROSSETO – Una maggiore attività di controllo sul territorio da parte della Polizia Municipale di Grosseto. Numerosi gli interventi e i verbali nell’ultimo mese grazie all’impegno del Nucleo operativo antidegrado. “Un lavoro costante che questo gruppo ha saputo mettere in campo – ha commentato il sindaco Emilio Bonifazi – e che premia la nostra scelta di assegnare servizi a nuclei specializzati della Municipale, come quello antidegrado o quello di polizia giudiziaria. Stiamo cercando di rendere sempre più articolata e costante la presenza di vigili in città, impegnati in tanti servizi quotidiani, oltre a quelli speciali”.

Quattro le denunce (due nell’ambito del contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi, con anche un arresto – una per diffamazione a mezzo stampa e un’altra in materia di rifiuti). E sempre negli ultimi 30 giorni sono state rimosse cinque auto (due perché sprovviste di assicurazione e altre tre perché in stato di abbandono nella zona dell’ippodromo del Casalone).

Tre verbali in via della Pace rispondono invece all’ordinanza del sindaco contro la prostituzione. Tra questi, due sono a carico delle prostitute, uno per il cliente.

Altri tre verbali, invece, sono stati eseguiti per errato conferimento dei rifiuti nei cassonetti (che seguono le decine di multe delle settimane precedenti). Due, invece, le segnalazioni in merito all’errato posizionamento dei cassonetti: per uno di questi, collocato all’ingresso di Porta Vecchia, è stata chiesta la rimozione, già effettuata.

Ulteriori controlli giornalieri con presenza di personale in divisa per contrastare l’attività dei parcheggiatori e dei venditori ambulanti abusivi, sono stati svolti nell’area dell’ospedale, di via Inghilterra e via Don Minzoni. Ripetuti i passaggi al parco giochi di via Ximenes e i controlli effettuati sul resto del verde pubblico cittadino.

L’intensa attività del Nucleo operativo antidegrado, proseguirà regolarmente anche nei prossimi giorni, con controlli a tappeto sul territorio comunale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.