Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ecco a chi sono stati assegnati i premi Scoglio d’argento, Isolottto e Argentarola

Più informazioni su

MONTE ARGENTARIO – L’amministrazione comunale di Monte Argentario ha deciso i personaggi a cui andranno i riconoscimenti del premio Scoglio d’Argento e dei premi Isolotto ed Argentarola destinati a quelle figure che, attraverso la loro opera nel campo della cultura, delle arti, della scienza, del lavoro in ogni sua espressione, dell’assistenza, dello sport abbiano dato lustro al comune di Monte Argentario e reso un servizio alla comunità.

Le premiazioni ufficiali, che avverranno in occasione del prossimo consiglio comunale argentarino riguarderanno il professor Ettore Zolesi per lo Scoglio d’Argento, la marchesa Aimèe Russel Corsini per il premio Isolotto e i due storici giornalisti, Eraldo Nieto e Renzo Vongher, per quanto riguarda il premio Argentarola. Tutti personaggi molto conosciuti ed amati a Monte Argentario a partire da Ettore Zolesi che, a cavallo tra gli anni 50’ e 60’ ha rivestito per due mandati la carica di sindaco oltre ad impegnarsi con gran successo nel campo della cultura e della storia dell’arte. Abilitato all’insegnamento della Storia dell’arte, si è iscritto all’Albo Professionale dei critici d’arte.

Sue infatti alcune pubblicazioni di successo riguardanti il libro di “Marco Polo” moderna interpretazione del Milione ed i tre volumi con il commento alla Divina Commedia di Dante. Gli altri due riconoscimenti sono andati alla marchesa Aimee Corsini Russell, presidente della Cri di Monte Argentario ed ai due corrispondenti storici della stampa argentarina, Eraldo Nieto del giornale La Nazione e Renzo Wongher per il giornale del Tirreno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.