Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto-Flaminia: i convocati e la probabile formazione

Più informazioni su

GROSSETO – E’ un Grifone alle prese con problemi di formazione quello che scenderà in campo contro il Flaminia, anche se paradossalmente le buone notizie arrivano proprio dall’infermeria. Il recupero in extremis di Vaccaro rende meno critica la gestione degli under da parte di Giacomarro che dunque, con molta probabilità, non dovrà stravolgere più di tanto l’undici titolare.

Fuori dalla lista convocati figurano comunque i difensori Baylon e Ungaro, ai quali si aggiunge l’attaccante Nappello e il centrocampista under Cremonini, alle prese con un infortunio al collaterale del ginocchio che lo terrà fuori per circa un mese. Per di più lo Zotti visto in campo contro la Sangiovannese è apparso ancora lontano dalla condizione apprezzata prima dell’infortunio e quindi è prevedibile una partenza dalla panchina per il fantasista.

Novità saranno comunque presenti in formazione, a partire dai debutti dal primo minuto in campionato del difensore Di Giorgio e del centrocampista Nichele. Anche Patierno, a segno domenica nel 4-0 contro il Castiadas, va a caccia della prima maglia da titolare.

Probabile formazione (3-5-2): Lanzano; Di Giorgio, Schettino, Maciucca; Libutti, Vaccaro, Nichele, Olivieri, Lavopa; Patierno, Palumbo. All. Giacomarro.

Ecco i convocati per la gara di Civitacastellana tra Flaminia e Grosseto, in programma domenica 13 dicembre alle 14.30 allo stadio comunale: Battaglia, Ciolli, Di Gennaro, Di Giorgio, Di Iorio, Lanzano, Lauria, Lavopa, Libutti, Maciucca, Maggi, Migliaccio, Murano, Napoli, Nichele, Olivieri, Palumbo, Patierno, Schettino, Tseleski, Zotti, Vaccaro. La società, intanto, ha ufficializzato il trasferimento del difensore Giulio Daleno al Castiadas.

(foto tratta dal sito www.fcgrosseto.com)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.