Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gavorrano favorito a Scandicci, ma per i minerari occorre battere le “piccole”.

Più informazioni su

GAVORRANO – I ragazzi di mister Bonuccelli, dopo avere allentato la tensione con la festa societaria di Natale, sono immediatamente tornati a pensare al campionato, concentrandosi sulla gara di questa settimana, che li vedrà impegnati sul campo dello Scandicci. Non dovrebbe essere un confronto proibitivo per i maremmani, viste anche le note vicende societarie dei fiorentini, penultimi nel girone e in piena smobilitazione.

I rossoblù, scenderanno in campo con i favori del pronostico, anche se i risultati delle ultime partite con le squadre di fondo classifica, inducono alla prudenza: «Ci manca Salvadori, squalificato. Vinasi con la febbre e Bordo infortunato, ma recupero Lombardi e Rubechini – precisa mister Bonuccelli, tecnico del Gavorrano -. Loro hanno ceduto diversi giocatori e hanno tenuto quelli con maggiore esperienza. Il resto sono tutti ragazzi, anche se stanno cercando altri atleti sul mercato. Noi però dopo l’esperienza di Spoleto, dobbiamo stare attenti. Per quanto riguarda la mia squadra è tutto a posto. Con i ragazzi abbiamo analizzato la partita di domenica scorsa e siamo arrivati alla conclusione che una prestazione come quella che abbiamo visto, ci poteva stare».

«Non abbiamo fatto benissimo, ci è mancato il successo, ma abbiamo collezionato l’ottavo successo consecutivo. Dobbiamo guardare sopratutto questo e andare avanti con fiducia. Certo, non sono uno di quelli che si nasconde – dice Bonuccelli -. La classifica è sempre sotto la mia attenzione. Vedo delle squadre che sono come la mia e che non hanno tante qualità superiori alla nostra. Sono solo riuscite a fare meglio. Io però starei attento al Gubbio, che nonostante la classifica, ha fatto un buon mercato giocatori. La sorpresa di questa stagione, secondo me, potrebbe essere la formazione umbra, che in questo momento è la più attrezzata. La società è decisa e vuole vincere e farà di tutto per centrare la promozione, perché hanno le qualità e l’organizzazione per farlo. Il Gavorrano, invece lo colloco alla pari del Montecatini o della Colligiana».

Un Gavorrano che per il momento ha fatto un mercato di dicembre tranquillo con l’arrivo di Boccardi. «Speriamo di poter prendere ancora un giocatore, che venga a darci una mano. Che abbia la voglia di rimettersi in gioco e che vuole rifarsi perché non ha avuto spazio in questa prima parte di stagione nella sua squadra. Staremo alla finestra a guardare – conclude il mister -. Se ci capita una occasione, cercheremo di coglierla al volo. Le cifre che stanno spendendo in questo momento alcune società del nostro girone con atleti di grande nome, noi non ce le possiamo permettere, questo deve essere chiaro. Sarebbe importante se arrivasse ancora una punta. Staremo a vedere».

Scandicci-Gavorrano sarà diretta dal sig. Paolo Bitonti della sezione di Bologna. Primo assistente Jacopo Goretti della sezione di Perugia. Secondo assistente Federico Suriani della sezione di Perugia Questi i convocati da mister Bonuccelli per la gara Scandicci-Gavorrano di domenica 13 dicembre 2015 ore 14,30 e valida per la 16^ giornata del campionato nazionale di serie D girone “E”: Bertolacci,Toccafondi, Balestracci, Giannini, Ropolo, Matteo, Rubechini, Tiritiello, Conti, Costanzo, Sciannamè, Cretella, Hyseni, Montefusco, Zaccaria, Carnevale, Lombardi, Boccardi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.